Juventus-Ajax del 16 aprile si giocherà alle ore 21:00 e sarà possibile vederla grazie a Sky Sport oppure in modalità streaming tramite Sky Go. A dirigere la gara è stato chiamato l'arbitro francese Clement Turpin. Al Var ci sarà Nicolas Rainville. Schierando una squadra piena di riserve e giovani della Primavera contro la Spal, Max Allegri ha chiarito che tutta l'attenzione della Juventus è per questa partita di Champions, che vale l'accesso alle semifinali della più importante manifestazione europea per club.

Pubblicità
Pubblicità

Juventus-Ajax: una gara molto insidiosa per i torinesi di Allegri

Si riparte dall'1-1 della gara d'andata e dalla consapevolezza che gli olandesi sono una squadra forte, non a caso capace di eliminare i campioni d'Europa in carica del Real Madrid, andando a vincere al Santiago Bernabeu grazie ad una partita memorabile per il calcio "totale" olandese, da sempre esempio di bel gioco.

Diciamo subito che l'1-1 dell'andata è un risultato insidioso, che qualificherebbe la Juventus. Basta subire un gol senza segnare per uscire dalla Champions League 2019 e sarebbe davvero un peccato, visto che quest'anno sono già fuori dalla competizione squadroni come Real Madrid e PSG.

Juventus-Ajax: Cristiano Ronaldo sarà ancora l'uomo decisivo?

La presenza di un uomo chiave come Giorgio Chiellini è ancora in discussione.

Grande attesa per Juventus-Ajax del 16 aprile
Grande attesa per Juventus-Ajax del 16 aprile

Il suo eventuale sostituto sarebbe Rugani, tenuto precauzionalmente a riposo nella gara di campionato giocata a Ferrara e persa dalla Juve per 2-1. Dovrebbe rientrare Emre Can. C'è qualche dubbio tra Mario Mandzukic e Moise Kean visto l'ottimo momento di forma attraversato dal giovane nazionale, che potrebbe essere la grande sorpresa di questa gara.

Le grandi speranze juventine sono affidate a Cristiano Ronaldo che dopo la tripletta all'Atletico Madrid e il gol ad Amsterdam è entrato definitivamente nel cuore dei suoi tifosi.

Pubblicità

Il secondo portiere Mattia Perin, ex Genoa, non sarà disponibile a causa di un infortunio. Tra i pali si schiererà dunque il polacco Szczesny.

L'Ajax si dovrebbe schierare col modulo 4-2-3-1 con Onana, Mazraoui, De Ligt, Blind, Veltman, Schone, Van de Beek, De Jong, Neres, Zijech, Tadic.

Vi ricordiamo che potrete seguire lo svolgimento di Juventus-Ajax su Sky Sport, su Sky Go (in streaming) ed anche via radio grazie a Radio Uno Rai. Se i bianconeri riusciranno a superare questo turno se la vedranno in semifinale con la vincente tra Tottenham e Manchester City. La squadra di Pep Guardiola è favorita pur avendo perso l'andata per 1-0, anche considerando che il Tottenham dovrà fare a meno del suo bomber Kane, fuori per infortunio. Questa partita si giocherà mercoledì 17 aprile alle 21:00.

Clicca per leggere la news e guarda il video