In tutta la sua carriera, Cristiano Ronaldo ha sempre espresso il meglio con una prima punta accanto, che valorizzasse i suoi inserimenti dalla trequarti. Ne è convinta anche Claudia Garcia, giornalista portoghese che in un'intervista a Radio Bianconera ha avuto modo di parlare di diversi argomenti, fra cui di Cristiano Ronaldo. In particolar modo la giornalista ha sottolineato come una prima punta possa essere un riferimento importante per il portoghese, che ama sempre partire da dietro.

Pubblicità
Pubblicità

Ne sono esempio gli anni al Real Madrid, quando ha realizzato centinaia di gol in appoggio a Karim Benzema, che era (ed è) la prima punta della società spagnola. Ecco perché, ad una precisa domanda riguardante il possibile arrivo di Mauro Icardi alla Juventus, la giornalista ha espresso tutto il suo apprezzamento per l'eventuale trattativa.

Claudia Garcia: 'Icardi ideale con Cristiano Ronaldo'

Secondo la nota giornalista portoghese infatti, Mauro Icardi sarebbe ideale come acquisto per la Juventus, perché Cristiano Ronaldo preferisce giocare con una prima punta.

Anche ieri sera, nel match contro l'Ajax, la mancanza di Mandzukic si è sentita, e Cristiano Ronaldo in effetti non ha reso al massimo, nonostante abbia realizzato il gol del momentaneo vantaggio. Ecco perché secondo la giornalista, potrebbe essere possibile uno scambio fra Mauro Icardi e Paulo Dybala, e ne trarrebbero beneficio sia Inter che Juventus. A proposito del 10 juventino, nella partita contro l'Ajax ha giocato discretamente, anche se è stato costretto al cambio per un infortunio rimediato a fine primo tempo.

Pubblicità

Sul mercato della Juventus

La giornalista si è poi soffermata sul mercato della Juventus, in particolar modo su due portoghesi che interesserebbero alla dirigenza bianconera: Joao Felix e Bruno Fernandes. Quest'ultimo è valutato circa 35 milioni di euro, e dopo l'esperienza in Italia (Udinese e Sampdoria), il ritorno in Portogallo gli ha permesso di fare il definitivo salto di qualità. Per quanto riguarda invece il giovane talento del Benfica, è sicuramente uno degli astri nascenti del calcio portoghese, è valutato tanto e secondo Claudia Garcia, ricorda molto Mbappé.

Anche se l'investimento notevole potrebbe risultare sempre un rischio per la Juventus, probabilmente il giocatore non è pronto per giocare nella Juventus in quanto un conto è il campionato portoghese, un conto quello italiano. Ecco perché per Joao Felix sarebbe l'ideale una squadra di media classifica che gli servirebbe per crescere in esperienza e qualità e poi essere pronto per una grande società come la Juventus. Il centrocampista offensivo del Benfica è valutato 120 milioni di euro.

Pubblicità

Leggi tutto