Nell'Ajax delle meraviglie stanno emergendo tanti giocatori di qualità: oltre ai 'soliti' De Ligt e De Jong (il primo è vicino, il secondo, invece, è già ufficiale al Barcellona) ci sono dei giovani che potrebbero stuzzicare l'interesse anche delle società italiane. Nel ritorno dei quarti di finale di Champions League fra Juventus e Ajax uno dei protagonisti è stato il centrocampista Donny van de Beek che è riuscito a ribadire in rete il tiro sbagliato di un suo compagno di squadra portando al pareggio la squadra olandese.

Pubblicità
Pubblicità

Il gol e la prestazione hanno evidentemente attirato l'attenzione di molti top club. Su tutti l'Inter con i dirigenti nerazzurri che sembrano siano rimasti favorevolmente impressionati dall'olandese al punto di essere pronta a presentare un'offerta all'Ajax.

L'Inter potrebbe presentare un'offerta per van de Beek

Secondo il noto sito Calciomercato.com l'Inter sarebbe pronta a presentare un'offerta per il giocatore olandese dell'Ajax van de Beek. Protagonista in Champions League con la sua squadra olandese il mediano ha attirato l'attenzione di tanti club tra cui quello di Suning.

Van de Beek sarebbe nel mirino dell'Inter
Van de Beek sarebbe nel mirino dell'Inter

Il giocatore sarebbe valutato intorno ai 50 milioni di euro, prezzo notevole ma che ha dimostrato di valere anche per le sua notevole abilità negli inserimenti. Stessa quotazione di mercato per il centrocampista del Cagliari Barella anche lui giocatore che interessa a Marotta. Difficilmente, quindi, l'Inter potrà investire su entrambi i giocatori e non è detto che il valore di mercato di Donny van de Beek non lieviti ulteriormente considerato il fatto che l'Ajax potrà giocarsi l'accesso in finale contro il Tottenham.

Pubblicità

Le altre trattative

L'Inter dovrà necessariamente fare importanti investimenti nel calciomercato estivo, considerando la quasi certa qualificazione alla Champions League. Il 'problema' principale di cui l'Inter dovrà tener conto è il Fair Play Finanziario: le norme rigide potranno essere un ostacolo soprattutto per gli acquisti 'pesanti', a meno di cessioni importanti che possano bilanciare le perdite. Gli indiziati a lasciare Milano sono Perisic (che potrebbe essere sostituito da Pépé, centrocampista offensivo del Lille) e Mauro Icardi che piace a Juventus e Real Madrid.

Difficilmente ci potrà essere lo scambio fra la punta argentina e Dybala, soprattutto per il maxi ingaggio che percepisce il 10 bianconero. L'arrivo in difesa di Godin ha evidentemente rafforzato il settore che probabilmente saluterà Miranda. Potrebbe arrivare un terzino destro di qualità soprattutto se la dirigenza interista deciderà di non riscattare Cedric Soares. Il portoghese non sta trovando molto minutaggio ed è destinato a rientrare al Southampton anche per merito delle ottime prestazioni di Danilo D'ambrosio.

Pubblicità

Leggi tutto e guarda il video