La Juventus, dopo essere stata eliminata ai quarti di finale della Champions League, proverà ad archiviare la pratica scudetto nella 33ª giornata di Serie A. Il prossimo turno di campionato vedrà i bianconeri ospitare all’Allianz Stadium la Fiorentina. Il match verrà giocato alle ore 18:00 di sabato 20 aprile e sarà trasmesso in diretta tv esclusiva su DAZN. Ai ragazzi di Massimiliano Allegri basterà un punto per conquistare il titolo e vincere il campionato per l’ottavo anno consecutivo.

I viola, però, proveranno a rimandare la festa ai loro rivali storici. In attesa di scoprire cosa accadrà in campo, andiamo a vedere il bilancio tra Juventus e Fiorentina in quel di Torino.

Juventus imbattuta da 10 stagioni contro la Fiorentina in casa

La Juventus ha un bilancio positivo in casa contro la Fiorentina nel campionato di Serie A. In 79 partite disputate a Torino vanta 53 vittorie, a fronte di 20 pareggi e 6 sconfitte.

I bianconeri sono imbattuti da 10 stagioni e l’ultima partita persa risale all’annata 2007/08, quando gli ospiti s’imposero per 2-3. Era la stagione del ritorno in Serie A dopo l’anno di purgatorio in Serie B. Massimo Gobbi portò in vantaggio i toscani nel primo tempo, dopodiché ci fu il pareggio di Mohamed Sissoko alla mezz’ora. Nella ripresa ci fu il sorpasso firmato da Mauro Camoranesi, ma gli ospiti rimisero il risultato in parità con N’Diaye Papa Waigo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

La vittoria viola arrivò nei minuti di recupero con Daniel Osvaldo.

Dopo quella sconfitta, la Juventus ha ottenuto otto vittorie e due pareggi. La passata stagione vinse 1-0 grazie alla rete di Mario Mandžukić. La vittoria più ampia per i bianconeri risale alla stagione 1952/53, quando s’impose per 8-0. Doppiette per Giampiero Boniperti, Riccardo Carapellese e John Hansen, poi goal di Pasquale Vivolo e Carl Aage Praest.

I migliori marcatori nella storia di Juventus-Fiorentina sono Giampiero Boniperti e John Hansen con sette reti ciascuno. Qualche anno più tardi, nella stagione 1955/56, si registrò la peggior sconfitta della storia bianconera contro i toscani. Finì 0-4 con i goal di Miguel Montuori, Ardico Magnini e Giuseppe Virgili (doppietta). La Fiorentina conquistò il suo primo scudetto al termine di quella stagione.

Tornando al bilancio tra le due squadre, nel girone d’andata finì 0-3 allo Stadio Artemio Franchi. Nel tabellino dei marcatori Rodrigo Bentancur, Giorgio Chiellini e Cristiano Ronaldo. Quest’ultimo, dopo la delusione europea, proverà almeno a conquistare il titolo di capocannoniere della Serie A. Attualmente ha messo a referto 19 reti, 3 in meno di Fabio Quagliarella. Dopo aver segnato nel match d’andata, farà altrettanto nella sfida di ritorno?

Prima di lasciarvi, ricordiamo che la Fiorentina sarà impegnata in Coppa Italia la settimana prossima.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto