Massimiliano Allegri siederà a Genova, per l'ultima volta, sulla panchina della Juventus. Poi ci sarà un nuovo corso per il club capitanato da Andrea Agnelli. In questi giorni stanno impazzando tante voci e nomi, circa il prossimo mister dei campioni d'Italia. Sui vari siti, nei giornali e sui social, questo è uno degli argomenti che tiene maggiormente banco. Il mister livornese a margine di una presentazione di un locale a Dairago, pare abbia fornito un'indicazione molto importante, circa l'argomento in questione.

Pubblicità
Pubblicità

Chi sarà il prossimo tecnico della Juventus?

Max Allegri pare non abbia dubbi. Ad un tifoso che gli chiedeva chi sarà il prossimo tecnico juventino, pare abbia sussurrato "Quello di Manchester". Queste le parole che riporta il sito online Sport Leganano. Questa dichiarazione darebbe ancora maggior forza alle indiscrezioni riportate da tantissimi affetti ai lavori, proprio nei giorni scorsi. Certo tale risposta lascia ancora un piccolo dubbio. A Manchester infatti vi sono due grandi club.

Il City e lo United. Il mister quindi potrebbe essere o Pep Guardiola o José Mourinho. Il primo è senza dubbio Il sogno del presidente della Vecchia Signora, Il secondo invece è sponsorizzato dal duo Mendes-Ronaldo.

Proviamo ad analizzare insieme le parole di Allegri

Il mister toscano avrebbe detto quindi la città di provenienza del mister ma non la squadra. Attualmente però il tecnico proveniente da Manchester dovrebbe rispondere al nome di Pep Guardiola.

Pubblicità

Il portoghese José Mourinho infatti, dal mese di dicembre dello scorso anno, non siede più sulla panchina dei Red Devils. È stato infatti esonerato, in favore di Solskjiaer. Ecco che quindi questa rapida considerazione potrebbe da sola avvalorare la tesi che porterebbe il tecnico catalano sulla panchina della Juve.

Altre notizie sulla panchina bianconera

Al momento la corsa per la panchina della Juventus sembra si sia ridotta a tre soli pretendenti.Guardiola, Mourinho e Sarri.

Anche il mister del Chelsea, gode della stima della dirigenza di corso Gailileo Ferraris, anche se manca di quell'appeal internazionale che Agnelli vorrebbe conferire al club. Ecco quindi che la lotta serrata tra Guardiola e Mourinho pare essere la più verosimile. Le dichiarazioni di Allegri, potrebbero indirizzare verso la soluzione più logica, ma allo stesso tempo essere dichiarazioni fuorvianti. Pep Guardiola comunque pare essere sempre più vicino alla Juve.

Pubblicità

Tante indiscrezioni e voci sul suo conto potrebbero presto rivelarsi reali. Staremo a vedere, ma il club della famiglia Agnelli stavolta pare voglia fare davvero le cose in grande.

Leggi tutto