Questa mattina la Juventus si è allenata in vista della partita contro l'Atalanta. Domani i Campioni d'Italia vorranno ritrovare la vittoria per salutare nel miglior modo possibile Andrea Barzagli e Massimiliano Allegri.

Il tecnico livornese, contro i bergamaschi, potrebbe schierare alcune novità e non è da escludere che possa impiegare un 3-4-3. Inoltre potrebbe utilizzare dal primo minuto Mario Mandzukic che in settimana ha ripreso ad allenarsi con i compagni.

Il numero 17 juventino dovrebbe agire nel tridente con Federico Bernardeschi e Cristiano Ronaldo.

Tra i titolari si dovrebbe rivedere Mandzukic

Domani, contro l'Atalanta, Massimiliano Allegri dovrebbe affidarsi al 3-4-3 e ci potrebbero essere importanti novità. Infatti, nell'allenamento di oggi, il tecnico livornese ha provato la formazione che utilizzerà contro i nerazzurri e tra i pali non è da escludere che possa esserci Carlo Pinsoglio.

Ovviamente se non giocherà il numero 21 juventino al suo posto ci sarà Wojciech Szczesny.

In difesa, invece, potrebbero agire Daniele Rugani, Leonardo Bonucci e Andrea Barzagli.

Le novità dovrebbero esserci anche a centrocampo dove sugli esterni potrebbero muoversi Mattia De Sciglio e Leonardo Spinazzola, mentre in mezzo ci saranno Emre Can e Blaise Matuidi.

In attacco, invece, dovrebbe tornare il trio dei titolarissimi ovvero Federico Bernardeschi, Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Il bomber croato, infatti, è favorito su Dybala, mentre CR7 e il numero 33 juventino sono certi del posto. L'obiettivo della Juve per la gara di domani è vincere per salutare come si deve Andrea Barzagli che a fine stagione si ritirerà dal calcio giocato e Massimiliano Allegri che lascerà i bianconeri dopo cinque anni e undici trofei conquistati.

Bentancur elogia la Juve e CR7

Rodrigo Bentancur ha parlato in esclusiva a Marca.

L'uruguaiano ha fatto un bilancio della stagione che si sta per concludere e ha anche parlato di Cristiano Ronaldo. Il numero 30 juventino ha sottolineato che questa è stata una stagione molto buona. Inoltre Bentancur ha spiegato che la sconfitta contro l'Ajax è stata una grande delusione ma la Juve avrà una rivincita.

Infine il giovane uruguaiano si è soffermato su Cristiano Ronaldo dicendo: "L'aspetto che più mi piace è la sua semplicità".

Bentancur ha raccontato che il portoghese è un ragazzo semplice che sta in gruppo e si intrattiene con i compagni. Il numero 30 juventino ha anche svelato che Cristiano Ronaldo adora il Mate che lui ha portato dall'Uruguay. In conclusione Rodrigo Bentancur ha voluto elogiare la mentalità vincente di CR7: "Non gli piace mai perdere e questo è ciò che lo ha portato ad essere quello che è".

Domani la festa scudetto allo stadio

Domani sera, la Juve festeggerà la conquista dello scudetto all'Allianz Stadium.

I tifosi bianconeri assisteranno ad un grande spettacolo visto che il club Campione d'Italia ha chiesto di poter giocare la sera proprio fare uno show speciale. La cornice serale, dunque, renderà le celebrazioni della Juve ancora più belle e si preannuncia una serata ricca di emozioni, con uno spettacolo pirotecnico e musicale. Inoltre, domani sera sulle tribune dell'Allianz Stadium ci potrebbe essere anche un ospite speciale. Infatti, Aaron Ramsey, in questi giorni è a Torino e non è da escludere che possa assistere alla sfida tra la Juve e l'Atalanta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto