Continua il tormentone attorno a Matthijs De Ligt, e in queste ultime ore le voci che lo vogliono vicino ai colori bianconeri a partire dalla prossima stagione si sono ulteriormente rafforzate.

Infatti sembra che ormai il Paris Saint-Germain - che ai primi di giugno sembrava ad un passo dal chiudere l'affare con l'Ajax - sia stato sorpassato dalla Juventus che avrebbe offerto al giovane calciatore uno stipendio annuale che lo renderebbe uno dei giocatori più pagati della Serie A. Secondo il giornale olandese Algemeen Dagblad, il trasferimento sarebbe ormai stato definito al 90%.

Il ruolo di Cristiano Ronaldo

Il giornalista Samuel Bridges, contattato dalla televisione olandese VoetbalPrimeur, ha affermato che Cristiano Ronaldo avrebbe giocato un ruolo fondamentale nell'affare: "È stato Ronaldo a dare una forte spinta alla trattativa con De Ligt, un giocatore che ha cinque Champions League e sa come vincere quella coppa sa cosa manca alla Juventus, penso che sia giusto supporre che con l'arrivo dell'olandese la Juventus abbia maggiori possibilità di vincere la Champions League".

La squadra torinese al termine della scorsa stagione ha conquistato lo scudetto per l'ottava volta consecutiva, ma con il nuovo allenatore Maurizio Sarri la "coppa dalle grandi orecchie" sarà l'obiettivo primario. Ricordiamo che proprio qualche mese fa la compagine bianconera è stata eliminata ai quarti di finale della Champions League dall'Ajax, la squadra di De Ligt. Dopo l'1-1 di Amsterdam nella gara di andata, la "Vecchia Signora" al ritorno ha perso 1-2 nel suo stadio. Vincitore morale (e non solo) della partita è stato proprio lui, Matthijs De Ligt.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Uno stipendio da 'Paperone' del calcio

De Ligt, qualora dovesse mettere nero su bianco il suo passaggio alla Juventus, otterrebbe uno stipendio da capogiro per la nostra Serie A, soprattutto trattandosi di un ragazzo che solo ad agosto compirà 20 anni. A Torino, infatti, potrebbe guadagnare 12 milioni di euro più bonus a stagione, molto di più del suo amico Frenkie de Jong trasferitosi al Barcellona. Con quest'ingaggio, infatti, il difensore olandese diventerebbe l'unico protagonista del campionato italiano ad avvicinarsi allo stipendio di Cristiano Ronaldo.

Queste situazioni, a volte, rischiano di causare degli attriti all'interno dello spogliatoio, anche se ad oggi questa sembra un'ipotesi remota, poiché in casa Juventus sono abituati a gestire da sempre le beghe interne con fermezza, com'è già accaduto in passato con Bonucci e Dani Alves.

Moise Kean potrebbe andare all'Ajax

La Gazzetta dello Sport e Tuttosport riportano che Moise Kean potrebbe andare nella direzione opposta rispetto a De Ligt. Il giovane attaccante potrebbe essere inserito nella trattativa, e questa sarebbe di certo una buona notizia per la squadra di Amsterdam, viste le grandi potenzialità del ragazzo.

Non è del tutto casuale che Kean sia rappresentato dallo stesso agente di De Ligt: Mino Raiola. I due quotidiani sportivi, infatti, anticipano che il procuratore presto incontrerà Pavel Nedved e Fabio Paratici per discutere del futuro dei suoi assistiti. Al momento si esclude un trasferimento definitivo all'Ajax, giacché il centravanti 19enne è ancora sotto contratto con la Juventus fino al 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto