Il vincitore del Critérium du Dauphiné 2019 Jakob Fuglsang sarà il leader dell' Astana al Tour de France 2019, con Alexey Lutsensko, Pello Bilbao e Gorka Izagirre come gregari di lusso. "Alla fine, solo uno può vincere il Tour de France, vedremo di cosa sarà capace questa squadra. Ma noi siamo pronti a lottare per il miglior risultato possibile", ha detto il manager dell'Astana Dmitriy Fofonov in una dichiarazione ai giornali rilasciata nei giorni scorsi, anche se il miglior piazzamento di Fuglsang in un grande giro rimane il suo 7° posto al Tour de France 2013.

Il suo nome è stato aggiunto alla lista dei favoriti dopo una straordinaria sequenza di vittorie e risultati nel 2019. Fuglsang ha vinto la Liegi-Bastogne-Liegi in aprile ed è finito sul podio a Strade Bianche, Amstel Gold Race, Flèche Wallonne e Tirreno-Adriatico, il danese ha vinto anche la Ruta del Sol e una tappa alla Tirreno-Adriatico.

Jakob Fuglsang questa volta al Tour De France sarà capitano unico

Quando Fuglsang vinse il Critérium du Dauphiné nel 2017, dovette allora condividere la leadership di Astana nel Tour con l'allora compagno di squadra Fabio Aru.

Questa volta, Fuglsang sarà il leader solitario di una squadra molto solida come l' Astana, dove il suo roster vedrà tre corridori che hanno già vinto tappe al Tour - Fraile, Sanchez e Cort - così come Bilbao, che ha vinto due tappe al Giro d'Italia di quest'anno. Fuglsang, danese di 34 anni compiuti a marzo, sembra aver raggiunto una maturità in grado di farlo finalmente competere ad alto livello in una corsa dispendiosa e gloriosa come il Tour de France.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

L'Astana compatta attorno a Jakob Fuglsang

Solo Hugo Houle sarà alla prima esperienza al Tour de France (ma non nei grandi giri, perchè ha corso in passato il Giro D'Italia). Il Tour de France del 2019 partirà da Bruxelles il 6 luglio e l'Astana Pro Team schiererà per il Tour de France: il danese Jakob Fuglsang che cercerà il miglior risultato possibile in classifica generale, il kazako Alexey Lutsenko che sarà in supporto dl Fuglsang ma potrà anche dire la sua in diverse tappe, i due spagnoli Pello Bilbao (reduce dal Giro) e Gorka Izagirre che saranno fondamentali per il capitano quando la strada salirà , Hugo Houle, Omar Fraile, Magnus Cort e Luis Leon Sanchez lavoreranno nelle tappe di pianura, con la possibilità (soprattutto per gli ultimi due) di trovare gloria personale con volate o fughe.

I principali avversari per Jakob Fuglsang in questo Tour saranno il gallese Geraint Thomas, il colombiano Egan Bernal, i due francesi Thibaut Pinot e Romain Bardet, il britannico Simon Yates, l'australiano Richie Porte, il colombiano Nairo Quintana, lo spagnolo Mikel Landa e l'italiano Vincenzo Nibali (entrambi però con un Giro D'Italia nelle gambe).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto