Italia-Polonia 0-1. Risultato inaspettato, festeggiano i polacchi.

90’ + 2 Calcio d’angolo per l’Italia.

90’ Quattro minuti di recupero.

86’ Ammonito Zaniolo. Entrata pericolosa sul ginocchio dell’avversario.

85’ Poche occasioni per i ragazzi di Di Biagio. Barella e Pellegrini tra i più propositivi.

75’ Occasione Italia! Palo pieno di Pellegrini, che salva Grabara.

73’ Nessun problema per Meret sulla botta centrale di Zurkowski.

71’ Spinta di Cutrone. L'arbitro fischia un calcio di punizione per la Polonia.

60’ Kean si guadagna un calcio di punizione. Pellegrini e Di Marco sul pallone.

60’ Si accentra Kean, che serve Tonali, che però non trova spazio.

57’ Esce Mandragora, entra Tonali.

52’ Ci prova Chiesa, ma Grabara appoggia il pallone in calcio d'angolo.

50’ Mandragora colpisce male: la palla non impensierisce il portiere avversario.

48’ Troppo lungo il pallone calciato da Barella. Palla sul fondo.

46’ Si riparte. Imposta la squadra di Di Biagio, in svantaggio al termine dei primi 45’ di gioco. Nel frattempo si scalda Tonali.

45’ Si va al riposo sul punteggio di 0-1.

44’ Rete annullata agli Azzurri. Evidente la posizione di offside di Orsolini.

39’ (0-1) Vantaggio Polonia! Conclusione vincente di Bielik dopo un calcio di punizione all'altezza dei 25 metri.

Meret, poco reattivo, non impedisce il vantaggio ospite.

30’ Azione pericolosa dei padroni di casa, che però sprecano tutto: Mandragora colpisce male e calcia il pallone fuori dallo specchio della porta.

27’ Grabara si riscatta e chiude lo specchio della porta a Chiesa.

26’ Grabara sbaglia il rinvio e regala palla agli Azzurrini.

25’ Rimessa laterale per la Polonia, con Chiesa che viene richiamato dalla panchina.

21’ Ci prova Pellegrini su un’azione portata avanti dallo scatenato Chiesa. Palla alta, nessun pericolo per il portiere polacco.

19’ Rinvia Meret, che però non trova nessun compagno. Palla recuperata dagli Azzurri, che avanzano sulla destra con il veloce Adjapong.

11' Prima offensiva della Polonia con il suo difensore centrale Bielik.

2’ Ci prova Orsolini, ma la palla finisce alta sul secondo palo avversario.

1’ Calcio d’inizio battuto da Chiesa.

ore 20:41 - Di seguito la formazione degli Azzurrini: (4-3-3) Meret; Adjapong, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora (C), Pellegrini; Orsolini, Cutrone, Chiesa.

Gli Europei di categoria per l’Under 21 azzurra proseguono con la sfida alla Polonia. Un’avversaria temibile, ma indubbiamente alla portata dell'Italia, che ha sconfitto la Spagna 3-1 nell’entusiasmante debutto al Dall’Ara di Bologna.

Contro la formazione polacca, mister Di Biagio chiederà ai suoi ragazzi di chiudere definitivamente il discorso qualificazione con una vittoria. Il match si disputerà oggi, mercoledì 19 giugno 2019, alle ore 21:00, presso lo stadio Dall’Ara di Bologna. Tutto esaurito: sono circa 30mila i biglietti venduti per assistere alla sfida contro le Furie Rosse.

Italia-Polonia Under 21: match in streaming su Rai Play

Italia-Polonia Under 21, uno sguardo ai precedenti. Ovviamente limitandosi alle sfide di categoria, l'Italia non ha mai perso contro la Polonia: 3 pareggi e una vittoria degli Azzurrini negli ultimi quattro incontri ufficiali di categoria. L’unico successo della formazione azzurra risale al 2001, quando gli italiani si imposero con il risultato di 5-2. In quella occasione le reti degli Azzurri furono firmate da Bonazzoli (doppietta), Ferrari, Maccarone e Iaquinta (per la Polonia andarono a segno Lewandowski e Gorawski). Le due nazionali hanno pareggiato due volte con il risultato di 1-1 nelle qualificazioni europee del 1998 (nessuna delle due arrivò alla fase finale del torneo, in Romania). Favorevole anche l’ultimo precedente riguardante l’Under 19. A marzo 2018, l’Italia si impose con un sofferto 4-3 sulla Polonia. Presenti in quell’occasione anche tre giocatori che molto probabilmente scenderanno in campo questa sera: Alessandro Bastoni, Nicolò Zaniolo e Sandro Tonali.

Di seguito, invece, le probabili formazioni della sfida di questa sera:

Italia: Meret; Calabresi; G. Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora, Lo. Pellegrini; Orsolini, Cutrone, Chiesa. A disposizione: Audero, Montipò, Adjapong, Bonifazi, Romagna, Pezzella, Locatelli, Tonali, Murgia, F. Bonazzoli Kean. CT: Luigi Di Biagio.

Polonia (4-3-3): Grabara; Fila, Wieteska, Bielik, Pestka; Jagiello, Dziczek, Zurkowski; Michalak, Kownacki, Szymanski. A disposizione: Lis, Loska, Gumny, Bochniewicz, Jonczy, Piotrowski, Placheta, Jozwiak, Wdowiak, Buksa, Swiderski, Tomczyk. CT: Czeslaw Michniewicz.

Partita in tv su Rai 1

Il match di oggi, mercoledì 19 giugno, in programma alle ore 21:00, potrà essere seguito in diretta tv su Rai 1. Possibile guardare la partita anche in streaming online su Rai Play, un servizio gratuito che consente di seguire le trasmissioni televisive, ovviamente quelle trasmesse dalla Rai, anche in mobilità, attraverso un computer, uno smartphone o un tablet di ultima generazione. E’ possibile usufruire del servizio anche scaricando l’apposita applicazione, disponibile per device IOS o Android. I contenuti potranno essere visti solo se si dispone di una connessione ad internet, 3G (4G) o Wifi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto