L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri hanno tutte le intenzioni di fare il salto di qualità e cercare di andare a contendere lo scudetto alla Juventus. Una dimostrazione lampante la si è avuta dall'ingaggio di Antonio Conte. Il nuovo allenatore ha firmato un contratto triennale, fino a giugno 2022, a oltre nove milioni di euro a stagione più bonus.

Ma non solo visto che, essendo uscito dal settlment agreement, il club avrà maggiore libertà di manovra sul mercato. L'ex tecnico del Chelsea ha già dato le prime indicazioni su dove intervenire e su come rinforzare la rosa a sua disposizione. Uno dei diktat principali è stato quello di cercare di regalare la maggior parte dei rinforzi per l'inizio del ritiro, previsto dall'8 al 14 luglio a Lugano.

Fognini e i colpi dell'Inter

In questi giorni si è parlato molto delle possibili mosse di mercato dell'Inter. La società nerazzurra, infatti, sta ponendo le basi per muoversi poi ufficialmente a luglio, visto che non si vuole appesantire l'attuale bilancio, che molto probabilmente verrà chiuso in pareggio grazie alla cessione di alcuni giocatori. Su tutti Zinho Vanheusden allo Standard Liegi, Gavioli e Rizzo al Genoa e Merola al Bologna per una cifra complessiva che potrebbe superare i trenta milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Intanto una bomba di mercato viene lanciata dal padre del noto campione di tennis, Fabio Fognini, noto tifoso interista. Fulvio, infatti, attraverso il proprio profilo Twitter ha fatto una clamorosa rivelazione, spiegando come la società nerazzurra abbia praticamente chiuso tre grandi acquisti per la prossima stagione. Questo il suo tweet:

"Abbiamo fatto tre acquisti che nemmeno Fabrizio Biasin sa… Tre top players”. Alle reazioni dei tifosi ha poi aggiunto:Roba grossa?

Molto grossa e alta. Tre stranieri, di più non dico. Ci sono nomi che la stampa non ha ancora fatto? Sì. Il mio amico dirigente mi ha detto per il momento di non divulgare. Se è fatta? Al 99%".

Le ipotesi

Essendo nomi che non sarebbero stati fatti fino ad ora, sembra difficile pensare a Edin Dzeko, che tra l'altro arriverà per un piccolo indennizzo dalla Roma avendo il contratto in scadenza a giugno 2020.

Uno dei tre citati potrebbe essere Romelu Lukaku, che avrebbe già detto sì al trasferimento all'Inter, anche se resta da convincere il Manchester United. Uno di questi potrebbe essere a centrocampo, con i nerazzurri che lavorano sotto traccia per Sergej Milinkovic-Savic. Su ammissione del patron della Lazio, Claudio Lotito, il centrocampista serbo potrebbe lasciare i biancocelesti in questa sessione di mercato.

Mistero sul terzo nome, che potrebbe essere anche l'oggetto del contendere dei due viaggi fatti a Madrid dalla dirigenza a inizio mese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto