La Juventus in questo momento naviga nell'incertezza perché non ha ancora ingaggiato il nuovo allenatore, anche se fonti attendibili direbbero che la ricerca è ormai ai titoli di coda. Il profilo più accreditato per raccogliere la pesante eredità di Massimiliano Allegri, sarebbe Maurizio Sarri, fresco vincitore con il suo Chelsea dell'Europa League. L'accordo economico tra la dirigenza della Continassa e l'ex Napoli, sarebbe stato raggiunto qualche giorno fa, ora si tratta di ottenere la rescissione del contratto con i Blues, in vigore fino al 2021.

Con il sempre più probabile approdo del tecnico di Valdarno all'ombra della Mole, alcuni giocatori sarebbero in bilico.

Il futuro di Higuain

Nel reparto offensivo gli unici sicuri del posto sarebbero Cristiano Ronaldo e Federico Bernardeschi, mentre qualcuno degli altri interpreti lascerà Madama. Innanzitutto i bianconeri dovrebbero sistemare la cessione riguardante Gonzalo Higuain, attualmente in prestito al Chelsea, il quale non avrebbe nessuna intenzione di riscattarlo perché ha deluso le aspettative nonostante abbia avuto l'appoggio dell'ex banchiere.

Tenerlo in rosa sarebbe un'idea, ma attendere un suo rilancio potrebbe essere un azzardo. La Juve avrebbe bisogno di fare cassa per cui la soluzione giusta sarebbe la cessione del Pipita, magari in Cina dove l'attaccante riscuoterebbe molti apprezzamenti. Il ragazzo di Brest, invece, rimasto affascinato dalla Premier League, vorrebbe rimanere oltremanica. Anche Mario Mandzukic, nonostante abbia rinnovato da poco, non rientrerebbe nei piani di Maurizio.

Per lui si sarebbe mosso il Borussia Dortmund e alcuni club cinesi.

Altri attaccanti in bilico

La lista dei giocatori in bilico è ancora lunga e comprenderebbe: Paulo Dybala, Juan Cuadrado e Douglas Costa. La Joya ha vissuto una stagione travagliata e anonima tanto che se fosse rimasto Allegri, molto probabilmente sarebbe stato ceduto, ora potrebbe riprendersi il posto da protagonista con Sarri, perché verrebbe impiegato nuovamente come centravanti a supporto di CR7.

Cuadrado ha un contratto in scadenza nel 2020 e non sarebbe stato fissato nessun appuntamento per il rinnovo. Il colombiano è nel mirino di parecchi top club che vedrebbero in lui un rinforzo low cost. L'addio di Douglas Costa sembrerebbe quasi certo, infatti il brasiliano ha deluso sia per il rendimento che per il comportamento. Un altro giocatore cedibile sarebbe Mattia Perin che potrebbe sbarcare a Roma, sponda giallorossa, in cambio di Stephan El Shaarawy che non avrebbe ancora rinnovato e piacerebbe al nuovo tecnico, visto che ai tempi del Napoli ne aveva fatto richiesta al presidente Aurelio De Laurentiis.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!