Sta assumendo le tinte di una vera e propria telenovela il futuro agonistico di Daniele De Rossi. Dopo la rumorosa separazione dalla Roma il forte centrocampista romano è stato avvicinato a molte squadre di Serie A quali Milan, Sampdoria e Fiorentina. In particolare, stando alle voci più recenti, sembrava una cosa praticamente fatta che nella prossima stagione DDR avrebbe vestito la maglia della Fiorentina.

Tuttavia, dopo alcuni ripensamenti, adesso pare addirittura che il campione del mondo valuti l'idea di ritirarsi dal calcio giocato. A questo punto non resta altro che sperare in una dichiarazione chiara e precisa del diretto interessato.

Il futuro di De Rossi: Fiorentina o ritiro?

Molti tifosi gigliati avevano già pregustato l'arrivo di Daniele De Rossi in maglia viola, ma adesso pare che l'ex eroe di Germania 2006 sia arrivato a maturare l'idea di appendere le scarpette al chiodo.

Di sicuro, un campione come l'ex romanista non ha più niente da dimostrare: campione del mondo con la Nazionale Italiana nel 2006, vicecampione europeo nel 2012, bronzo alle Olimpiadi di Atene del 2004, la bellezza di 117 presenze in azzurro condite con 21 reti, oltre a una brillante carriera in maglia romanista. In maglia giallorossa DDR ha vinto 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa italiana, oltre a totalizzare 459 presenze in Serie A con un bottino di 43 reti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fiorentina

In altre parole, forse De Rossi potrebbe essere calcisticamente affascinato di far parte della nuova Fiorentina targata Commisso, ma in cuor suo sa che non sarebbe affatto facile scendere in campo con una casacca diversa da quella della Roma.

Montella e Pradè i suoi sponsor

Sottoscrivendo un contratto con la Fiorentina il centrocampista romano avrebbe modo di tornare a lavorare con due amici che hanno caldamente sostenuto il suo arrivo alla Fiorentina.

SI tratta dell'allenatore Vincenzo Montella e del direttore sportivo gigliato Daniele Pradè. Più nei dettagli, sarebbe stato proprio il dirigente viola a incuriosire DDR illustrandogli il progetto Fiorentina e rassicurandolo sul fatto che un suo arrivo in maglia viola avrebbe certamente entusiasmato il capoluogo toscano.

Tra l'altro, anche dal punto di vista logistico, Firenze per Daniele De Rossi potrebbe rappresentare un'ottima destinazione perché la città toscana è relativamente vicina a Roma e il centrocampista così avrebbe modo di raggiungere la famiglia in breve tempo.

Da sportivi c'è sicuramente da augurarsi che alla fine l'ex Capitan Futuro decida di continuare a giocare almeno un altro anno. Giocatori come lui, infatti, sono un autentico patrimonio dello sport italiano e un grande esempio per tutti i giovani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto