La seconda semifinale di Copa America 2019 è Cile-Perù, un incontro sicuramente meno altisonante e blasonato di Brasile-Argentina, primo penultimo atto in tabellone, ma mai banale: nemmeno in amichevole mentre qui c’è in palio la finale di domenica sera nel mitico Maracanà di Rio de Janeiro. La partita è accompagnata da una forte rivalità che affonda le sue radici nel passato e va anche oltre il calcio, non a caso Cile-Perù è denominata dalla stampa sportiva sudamericana come il Classico del Pacifico.

La Roja difende il titolo di bicampione (2015 e 2016 Centenario) mentre in precedenza non era mai salita sul trono del Sud America. Dall’altra parte, la Blanquiroja può vantare lo stesso numero di trionfi, ma l’ultimo risale al lontano 1975 (nel 1939 il primo). Comunque confermando ancora una volta il buonissimo rapporto con la Copa, la nazionale Incas è alla terza semifinale nelle ultime quattro edizioni e questa volta cercherà di migliorare il risultato centrando quella che sarebbe la terza finale della loro storia.

Cile-Perù è in calendario per giovedì 4 luglio alle ore 02:30 italiane: la partita si giocherà all’Arena Gremio di Porto Alegre e sarà visibile in diretta streaming esclusiva su Dazn.

Le probabili formazioni di Cile-Perù

Il Cile guidato dal Ct colombiano Reinaldo Rueda si è piazzato al secondo posto nel girone C vincendo contro Giappone (4-0) e Ecuador (2-1) prima di perdere la sfida decisiva per il primato di classifica con l’Uruguay (1-0).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Ai quarti il difficile ostacolo Colombia è stato superato ai rigori dopo il nulla di fatto durante il gioco. Il Perù, invece, si è qualificato ai quarti di finale ripescato con l’ultimo posto disponibile in assoluto: il terzo tra le migliori tre terze classificate della fase a gironi. Esordio con pareggio col Venezuela (0-0) e successo sulla Bolivia (3-1) per poi rischiare di rovinare tutto con il pesantissimo 0-5 incassato dal Brasile, e una volta ai quarti, aiutata anche da un po’ di fortuna, la squadra allenata dall’argentino Ricardo Gareca da sfavoritissima ha pareggiato senza reti con l’Uruguay per poi vincere ai rigori.

Entrambe le squadre hanno finora mostrato molta concretezza. E' quindi piuttosto difficile fare un pronostico sull'esito finale della partita, che determinerà la finalista che raggiungerà Brasile o Argentina nel match decisivo di domenica al Maracanà.

In casa cilena è in leggero dubbio Vargas, mentre il Perù dovrà ancora fare a meno dell’infortunato Jefferson Farfan.

A seguire le probabili formazioni della semifinale di Copa America:

Cile (4-3-3): Arias; Isla, Medel, Maripan, Beausejour; Vidal, Pulgar, Aranguiz; Fuenzalida, Vargas, Sanchez. Ct: Rueda.

Perù (4-2-3-1) : Gallese; Advincula, Abram, Zambrano, Trauco; Tapia, Yotun; Florez, Cueva, Carrillo; Guerrero. Ct: Gareca.

Precedenti

Negli 80 precedenti della partita il Cile è in chiaro vantaggio sul Perù per 44 a 22 (oltre 14 pareggi), ma tra le 20 sfide disputate in Copa America la forbice della prevalenza cilena si assottiglia fino quasi all’equilibrio: 8 vittorie della Roja, 6 per il Perù e 6 pareggi. Giovedì notte (mercoledì sera a Porto Alegre) sarà inoltre remake della semifinale 2015, ultimo confronto tra le due nel torneo, vinta dal Cile per 2-1.

Nel torneo continentale la Blanquiroja non fa suo ‘El Clasico’ del Pacifico dal 1993 (1-0, fase a gironi), ma nel complesso delle sfide ha vinto l’ultima in assoluto contro il Cile, con un netto 3-0 otto mesi fa in amichevole a Miami.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto