Possibili novità importanti per la Juventus in merito alla trattativa che dovrebbe portare il difensore centrale dell'Ajax de Ligt a Torino: secondo le ultime indiscrezioni, il nazionale potrebbe già arrivare alla Juventus questa settimana o comunque prima che i bianconeri partano per la tournée asiatica. Resta però da lavorare su altre situazioni di mercato, non solo in entrata, ma anche in uscita: si parla infatti delle possibili cessioni che, oltre a sistemare i conti della società bianconera, potrebbero servire a finanziare ulteriori ed importanti acquisti.

Restando però sugli arrivi, la Juventus ha deciso di investire su tanti giovani: a tal proposito uno dei centrocampisti per cui la società torinese vanta un diritto di riacquisto è Rolando Mandragora, capitano e protagonista dell'Italia Under 21 (uscita però ai gironi eliminatori all'Europeo), attualmente di proprietà dell'Udinese. Il giocatore ha rilasciato una intervista al Corriere del Mezzogiorno, sottolineando le sue ambizione professionali.

Mandragora: 'Ritornare alla Juve è un obiettivo primario'

Il centrocampista dell'Udinese Rolando Mandragora si è fatto intervistare dal Corriere del Mezzogiorno, sottolineando quali sono gli obiettivi professionali che vorrebbe raggiungere, nel breve e medio periodo. Innanzitutto vuole dare il massimo per la società friulana, che ha avuto fiducia nelle sua capacità investendo un'importante somma (oltre 20 milioni di euro), ma sapendo che la Juventus vanta un diritto di riacquisto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Ha anche ammesso di avere come obiettivo primario quello di giocare in una grande squadra, in particolar modo alla Juventus. Il centrocampista ha infatti sottolineato come lavori tutti i giorni per diventare un giocatore importante e quindi poter giocare in una società che ambisca a vincere importanti competizioni, nazionali ed internazionali.

Il mercato della Juventus

L'attenzione principale della dirigenza bianconera in questo Calciomercato ha riguardato soprattutto i giovani, basti guardare gli investimenti effettuati.

A parte Ramsey (classe 1990), i giocatori arrivati, da Luca Pellegrini (classe 1999), a Demiral (classe 1998), fino ad arrivare a Romero (classe 1998) e Rabiot (classe 1995), andranno sicuramente a ringiovanire la rosa bianconera. Una volontà, quella di affidarsi ai giovani, dimostrata anche dalle cessioni di alcuni suoi giocatori, riservandosi però il diritto di riacquisto. Proprio in tema di giovani, come già anticipato ad inizio articolo, si attende l'arrivo del difensore centrale dell'Ajax de Ligt, che come noto ha già l'intesa contrattuale con la Juventus.

Mancherebbe solo quella fra i bianconeri e la società olandese, che a breve dovrebbe arrivare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto