Il Lecce 2019-20 punta decisamente alla salvezza nel prossimo campionato di Serie A. La società salentina, neopromossa, si sta muovendo molto bene in questo Calciomercato estivo per mettere a disposizione del tecnico Fabio Liverani le pedine giuste per poter duellare con le rivali per la permanenza nella massima serie. Già presi Gabriel, Vera, Benzar, Shakhov, Lo Faso, Rossettini e Lapadula, il club giallorosso nelle ultime ore ha chiuso altri accordi importanti che rivoluzioneranno l'undici tipo.

Tre colpi ufficializzati

Doppio colpo in difesa per il Lecce, che potrà contare sulle prestazioni di Dell'Orco e Rispoli. Il primo è un difensore centrale e arriva dal Sassuolo. Il secondo è un laterale di destra che ha già militato in passato a Lecce e che ora torna da svincolato dopo l'esperienza con il Palermo. Ma non è finita qui, perché il club giallorosso ha chiuso l'accordo anche per l'arrivo in prestito di Farias, attaccante del Cagliari (lo scorso anno in prestito all'Empoli) rapido e tecnico.

Come cambia la formazione tipo del Lecce

Non è detto che tutti e tre questi calciatori saranno titolari nel Lecce 2019-20, ma senz'altro troveranno tutti il giusto spazio. Liverani è intenzionato a schierare la sua squadra con il 4-3-1-2, che prevede tra i pali Gabriel. Il portiere brasiliano al momento pare essere il candidato numero uno per difendere i pali della squadra giallorossa. In difesa a destra Rispoli potrebbe sorpassare Benzar, se non altro per la maggiore esperienza nel campionato italiano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Attenzione però al romeno, che ha buoni numeri e piedi educati. A sinistra il giovane Vera potrebbe invece spuntarla su Calderoni. Al centro Dell'Orco si giocherà una maglia da titolare con Rossettini, che però per il momento sembra essere in vantaggio sul compagno per essere partner del confermato Lucioni.

Dovrebbero esserci poche novità invece in mezzo al campo, con Tachtsidis confermato in cabina di regia.

Al greco toccherà il compito di dirigere la squadra, affiancato dalla corsa e dalla sostanza di due giocatori come Petriccione e Shakhov, quest'ultimo arrivato in estate dal Paok Salonicco. Potrebbe essere una delle rivelazioni stagionali. Nel ruolo di trequartista dovrebbe agire Mancosu, insidiato dal giovane Lo Faso in una squadra dove, come abbiamo visto, ci sono più alternative per ogni ruolo.

E in attacco? Nella probabile formazione tipo del Lecce ci sarà spazio senz'altro per Lapadula, che dopo un paio di stagioni in chiaroscuro vuole tornare a essere decisivo in zona gol. Al suo fianco a questo punto si candida per una maglia da titolare Farias, giocatore che sembra abbinarsi alla perfezione, per caratteristiche tecniche, al compagno di squadra. Con La Mantia che rimane più che una valida alternativa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto