In casa Juventus, in questi giorni, ci si divide tra campo e mercato e anche oggi probabilmente sarà così. Infatti, stando a quanto riporta Tuttosport, a Stoccolma ci dovrebbe essere un confronto fra Maurizio Sarri e Fabio Paratici per parlare delle uscite che il club bianconero dovrà fare nei prossimi giorni. La Juve soprattutto in attacco ha grande abbondanza e perciò il tecnico toscano e il ds bianconero potrebbero parlare soprattutto del futuro di Paulo Dybala, Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain.

Uno di loro probabilmente partirà e non è da escludere che ne partano addirittura due. Ma la chiacchierata di mercato tra Maurizio Sarri e Fabio Paratici riguarderà anche gli altri reparti.

Sarri e Paratici parleranno anche di Khedira

La Juventus, due settimane fa, rientrava dalla tournée asiatica e, una volta ripresa la preparazione alla Continassa, Maurizio Sarri ha potuto ritrovare anche i giocatori che non avevano seguito la squadra in Asia.

Fra questi c'era Sami Khedira che era rimasto a Torino per riprendersi dopo l'operazione al ginocchio avvenuta nel maggio scorso. Khedira si è rimesso al lavoro e adesso si allena regolarmente in gruppo. Le sedute del tedesco agli ordini di Sarri sembrano aver dato dei buoni risultati tant'è che al tecnico il numero 6 juventino piacerebbe, ma la società, invece, sembra pronta ad ascoltare eventuali offerte che arriveranno per lui.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Lo stesso discorso la Juve lo farebbe anche per Blaise Matuidi e se arriveranno offerte per il francese verranno prese in considerazione. Anche Mario Mandzukic avrebbe colpito in modo positivo il tecnico toscano che apprezzerebbe l'abnegazione del croato. Dunque adesso la palla dovrebbe passare a Paratici che sarebbe chiamato a decidere chi dovrà lasciare Torino. L'allenatore è anche pronto a inserire nei suoi schemi Paulo Dybala. Dunque le prossime settimane saranno decisive per capire chi tra la Joya, Mandzukic e Higuain riuscirà a rimanere in bianconero.

Anche in difesa potrebbe esserci una partenza

Il vertice di mercato tra Maurizio Sarri e Fabio Paratici potrebbe essere decisivo per capire anche se ci sarà una partenza in difesa. Infatti, attualmente il tecnico ha a disposizione cinque centrali difensivi e perciò non è da escludere che uno di loro possa salutare da qui al 2 settembre: uno fra Daniele Rugani o Merih Deliral sarebbe a rischio. Più probabilmente dovrebbe essere il difensore toscano ad essere sacrificato.

Infatti, per Demiral sono arrivate diverse offerte che però la Juve ha respinto. Perciò sarà da monitorare inoltre la questione difesa. Va tenuto sotto controllo anche il futuro di Luca Pellegrini. L'esterno arrivato dalla Roma potrebbe andare in prestito al Cagliari ma qualora dovesse partire a quel punto la Juve dovrebbe cercare un suo sostituto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto