La Juventus prosegue la preparazione in vista della prima giornata di Serie A, prevista per sabato 24 agosto alle ore 18:00 a Parma, in attesa del big match della seconda giornata contro il Napoli. A tenere banco però in questi giorni è soprattutto il Calciomercato, che chiuderà ufficialmente il 2 settembre. L'esigenza principale della dirigenza bianconera resta quella di piazzare alcuni esuberi per alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori, ma anche per sistemare un bilancio un po' provato dai grossi acquisti degli ultimi due anni.

I giocatori a rischio cessione sono Rugani, Matuidi, Mandzukic e probabilmente anche Dybala, che potrebbe essere il sostituto di Neymar al Paris Saint Germain in caso di partenza del centrocampista offensivo brasiliano. A proposito di quest'ultimo, secondo Calciomercato.com, ci sarebbe stato un contatto fra lo staff di Neymar ed il direttore sportivo bianconero Paratici già due mesi fa, a giugno, con lo stesso staff che avrebbe sondato l'eventuale disponibilità bianconera di investire sul brasiliano.

Juventus, possibile contatto a giugno fra Neymar e Paratici

Secondo il noto sito sportivo, lo staff di Neymar avrebbe contattato a giugno Paratici per sondare l'eventuale disponibilità della Juventus di acquistare il centrocampista offensivo brasiliano. Come è noto infatti quest'ultimo vuole lasciare Parigi e apprezzerebbe un ritorno al Barcellona, resta però la difficoltà da parte della società catalana di investire una somma notevole per il brasiliano: si tratta di 200 milioni di euro, cifra che, considerando anche il recente acquisto di Griezmann dall'Atletico Madrid per 120 milioni di euro, peserebbe parecchio sulle casse blaugrana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La Juventus in quell'occasione avrebbe in qualche modo informato lo staff di Neymar che investire tale somma per il giocatore sarebbe un problema come per il Barça. Potrebbe però essere diversa la situazione in questo fine calciomercato: prima di tutto perché la società francese investirebbe volentieri su Dybala, che come noto è considerato vendibile dalla Juve, e poi la volontà di cedere il brasiliano da parte del Paris Saint Germain potrebbe inevitabilmente portare ad una diminuzione del prezzo del cartellino. Secondo AS la Juventus sarebbe pronta ad investire 100 milioni di euro più il cartellino di Dybala per il centrocampista offensivo brasiliano.

Il mercato della Juventus

L'indiscrezione lanciata da AS non trova conferme in Italia, soprattutto per i motivi di bilancio e di Fair Play Finanziario a cui la Juventus dovrà necessariamente attenersi. E poi, anche se si dovessero concretizzare le cessioni di Rugani, Matuidi e Mandzukic, la somma ricavata non sarebbe così notevole da coprire un eventuale investimento per Neymar. Anche se non sono da escludere altre partenze alla Juventus, su tutte quella di Emre Can, che ha molto mercato in Germania.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto