Fiorentina-Napoli di sabato 24 agosto alle 20:45 è una delle sfide che desta più curiosità del primo turno di campionato. Da una parte ci sono i viola alla prima stagione della nuova era Commmisso. Dall’altra il Napoli di Carlo Ancelotti che sogna lo sgambetto alla Juve e un nuovo Tricolore da portare in Campania. La sfida di sabato sera apre così una stagione importante per entrambi i club che stanno scatenando l’entusiasmo dei propri tifosi con diversi colpi di mercato.

Domani Montella alcuni di questi li schiererà dal primo minuto, mentre per Ancelotti saranno poche le facce nuove e a destare curiosità sarà soprattutto il nuovo modulo.

Fiorentina-Napoli in diretta streaming e in tv

Prima di andare ad analizzare nel dettaglio la gara è bene capire come fare a vedere Fiorentina-Napoli in diretta streaming e in tv. Il match sarà trasmesso in esclusiva su Sky. I canali su cui sintonizzarsi saranno due o Sky Sport Serie A oppure Sky Sport 251.

Questo per chi avrà la possibilità di sedersi sul divano e godersi lo spettacolo sul piccolo schermo. Gli altri potranno riuscire a non perdersi nemmeno un minuto della partita grazie alla diretta streaming fornita dalla app Sky Go disponibile su smartphone, pc e tablet. Ricordiamo che per vedere la partita è necessario essere abbonati al colosso della tv satellitare.

Qui Fiorentina: Ribery non ci sarà

Fiorentina-Napoli non segnerà l’esordio di Ribery con il club viola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Il giocatore già in conferenza stampa ieri ha detto di non essere pronto a giocare, eliminando così ogni possibile rumors su una sua presenza dal primo minuto. L’approdo a Firenze di ieri però ha riempito la piazza di entusiasmo, su Commisso c’era un po' di scetticismo all’inizio, poi il mercato viola ha ingranato e i tifosi si stanno via via convincendo delle intenzioni del nuovo presidente. Montella per tutto il precampionato ha utilizzato il 4-3-3 abbandonando la difesa a tre usata spesso in carriera.

I fari saranno ovviamente tutti puntati su Federico Chiesa. Come promesso da Commisso la stellina viola è rimasta, il mercato non è ancora finito ma sembra proprio che la Fiorentina possa ripartire da lui. In attacco attenzione anche all’altro figlio d’arte: Sottil. L’anno scorso ha esordito e iniziato a capire come muoversi in prima squadra. Nel precampionato ha quasi sempre giocato e adesso aspetta la sua grande occasione anche se deve guardarsi dalla concorrenza di Vlahovic, altro baby dal futuro brillante.

Il Napoli senza Milik e con il 4-2-3-1

Fiorentina-Napoli avrà una defezione importante dalla parte degli azzurri. Milik difficilmente sarà in campo a causa di un problema fisico, al suo posto si scalda Mertens. Se i padroni di casa si schiereranno con tante facce nuove, Ancelotti inserirà in rosa solamente due degli acquisti estivi, Manolas e Di Lorenzo, entrambi in difesa. Anche gli azzurri stano aspettando un nuovo protagonista: quel Lozano che è stato ufficializzato oggi e che è destinato ad essere il grande colpo dell’estate azzurra, Icardi permettendo.

La vera e propria novità dello schieramento dei vice Campioni d’Italia sarà quindi il modulo. L’estate è stata tutta improntata sul 4-2-3-1 che ha scalzato il 4-4-2 dell’anno scorso. In attacco dovrebbe essere Fabian Ruiz ad avanzare alle spalle dell’unica punta mentre gli esterni saranno presidiati, come ormai da anni, da Insigne e Callejon.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli

Dopo aver analizzato le situazioni delle due squadre è arrivato il momento di capire chi saranno i ventidue che dovrebbero scendere in campo. Pochi dubbi per Montella che dovrebbe recuperare l’ex Sassuolo Lirola e ha già scelto Boateng come centravanti del suo tridente. Due i ballottaggi della vigilia, in attacco giocherà uno tra Vlahovic e Sottil mentre sulla parte sinistra della difesa Terzic ha scavalcato Biraghi. Pochi i dubbi di Ancelotti che punterà forte sul muro difensivo eretto da Manolas e Koulibaly. In mediana quantità e qualità con Alllan e Zielinski schierati alle spalle dei quattro giocatori offensivi. Di seguito lo schema con le probabili formazioni del match:

Fiorentina (4-3-3) Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Terzic; Pulgar, Badelj, Benassi; Chiesa, Boateng, Sottil. All.Montella

Napoli (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens. All. Ancelotti

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto