Questa mattina la Juventus è scesa sui campi della Continassa per allenarsi in vista della partita contro l'Atletico Madrid. I bianconeri hanno provato la formazione che domani sera affronterà gli spagnoli e Maurizio Sarri ha dato le ultime indicazioni tattiche alla sua squadra. Il tecnico ha ricevuto buone notizie visto che Miralem Pjanic era in campo con i compagni. La Juve, dopo l'allenamento di stamattina, ha pranzato al JHotel e poi la squadra si è spostata a Caselle per prendere l'aereo che la porterà a Madrid.

Sul volo che sta conducendo i bianconeri in Spagna ci sono 20 giocatori. Assenti Mattia De Sciglio e Douglas Costa oltre agli esclusi dalla lista Champions ovvero Giorgio Chiellini, Emre Can e Mario Mandzukic. Per il resto Maurizio Sarri può contare anche sui giocatori che nei giorni scorsi non erano al top: Miralem Pjanic, Danilo e Gonzalo Higuain anche se il brasiliano e il Pipita non sono mai stati in dubbio per la partita di domani.

Pjanic c'è

Ieri la Juventus aveva annunciato che Miralem Pjanic non aveva riportato nessuna lesione muscolare. Questa mattina il numero 5 juventino si è allenato regolarmente e Maurizio Sarri lo ha incluso nei 20 convocati per la trasferta di Madrid.

Ecco l'elenco completo dei convocati della Juve: Wojciech Szczesny, Matthijs de Ligt, Miralem Pjanic, Sami Khedira, Cristiano Ronaldo, Aaron Ramsey, Paulo Dybala, Alex Sandro, Danilo, Blaise Matuidi, Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Gonzalo Higuain, Daniele Rugani, Adrien Rabiot, Merih Demiral, Rodrigo Bentancur, Carlo Pinsoglio, Federico Bernardeschi e Gianluigi Buffon.

Sarri ha pochi dubbi di formazione

Maurizio Sarri nelle prossime ore scioglierà gli ultimi dubbi di formazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Il tecnico toscano va verso il 4-3-3 Wojciech Szczesny confermato tra i pali. Davanti a lui toccherà al quartetto composto da Danilo, Leonardo Bonucci, Matthijs de Ligt e Alex Sandro. Dunque nella retroguardia bianconera non ci saranno particolari sorprese visto i dubbi sembrano tutti fugati non è così invece per quanto riguarda il centrocampo e l'attacco. In mezzo al campo le certezze sono Sami Khedira e Blaise Matuidi ma resta da capire chi agirà come regista.

Al momento sembra che Miralem Pjanic possa essere a disposizione anche se Rodrigo Bentancur resta in pre allarme. Anche in avanti resta qualche piccolo dubbio vista l'assenza di Douglas Costa. Il brasiliano resterà fuori per un po' e al momento il principale indiziato per sostituirlo sembra essere Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino va verso una maglia da titolare visto che sembra in vantaggio su Juan Cuadrado.

A completare il tridente offensivo ci saranno Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo. Mentre Paulo Dybala partirà dalla panchina anche perché il numero 10 juventino sembra essere più il rincalzo del Pipita che di Douglas Costa. L'argentino ha dimostrato di non poter giocare da esterno e per tale motivo dovrà ancora attendere prima di trovare spazio nella nuova Juve.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto