Napoli-Liverpool, match valido per la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2019-2020, che si disputerà martedì 17 settembre dalle ore 21, allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, sarà trasmesso in diretta, in esclusiva ed in chiaro su Canale 5. A darne notizia è stato il Gruppo Mediaset con Napoli-Liverpool che, quindi, per la nuova stagione di Champions League 2019-2020 sarà il primo match visibile in chiaro e, di conseguenza, senza obbligo di abbonamento alle pay-Tv.

Programmazione completa e copertura Mediaset per la prima giornata della fase a gironi della Champions

Per la partita del Napoli, e per tutti gli altri match di Champions League validi per la prima giornata della fase a gironi, Mediaset ha pianificato una copertura televisiva che partirà il martedì per poi concludersi il giovedì. Nel dettaglio, sul canale 20 martedì 17/9, dalle ore 19,45, andrà in onda 'Pressing Champions League anteprima' con le ultimissime dallo stadio Sanpaolo.

Mentre dalle 21, come sopra accennato, spazio su Canale 5 alla diretta Tv di Napoli-Liverpool con la telecronaca affidata a Pierluigi Pardo.

Oltre che su Canale5, Napoli-Liverpool sarà pure visibile in live streaming sul sito Internet di SportMediaset con il PC, e sui dispositivi mobili con l'app gratuita Sportmediaset che è scaricabile ed installabile per tutti i sistemi operativi. La programmazione Mediaset proseguirà poi su Italia 1, in seconda serata, con Pressing Champions League mercoledì 18/9, per vedere tutti i gol di coppa, e poi giovedì 20 settembre, sempre in seconda serata, con 'Pressing Champions League Highlights' sul Canale 20 della piattaforma del digitale terrestre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

Il girone del Napoli ed i precedenti contro il Liverpool

Nel Gruppo E, il Napoli lotterà per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League 2019-2020 insieme al Genk ed al Salisburgo. È proprio il Liverpool la formazione accreditata per il passaggio agli ottavi di finale come prima classificata, ma il Napoli ha tutte le carte in regola per puntare quantomeno a chiudere il girone al secondo posto sebbene Genk e Salisburgo non siano di certo due squadre da sottovalutare.

Per quel che riguarda i precedenti relativi al match Napoli-Liverpool, gli azzurri guidati dal mister Carlo Ancelotti hanno già battuto allo stadio San Paolo di Fuorigrotta la squadra di Jürgen Klopp nella fase a gironi della passata Champions League. Successe il 3 ottobre del 2018 con il risultato finale 1 a 0 per il Napoli grazie ad una rete di Lorenzo Insigne. E non è detto che martedì 17 settembre l'impresa azzurra, in uno stadio che probabilmente sarà sold out, non possa ripetersi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto