Non è più un segreto che i migliori club europei programmano il futuro nei periodi in cui le sessioni per i trasferimenti siano ufficialmente chiuse e la Juventus ha già iniziato a intavolare delle trattative su profili molto importanti e appetibili che andrebbero in scadenza di contratto a giugno 2020 nei rispettivi club in cui giocano attualmente, avendo dalla sua una forza e attrattiva che ha pochi pari in Europa.

Una trattativa in fase molto avanzata

Il trasferimento di Willian Borges da Silva Quartarone del Chelsea è stato richiesto da mister Maurizio Sarri, con un tentativo di anticipare i tempi nel mercato di gennaio, qualora si creasse la possibilità di vendere Federico Bernardeschi.

Il calciatore brasiliano è un profilo che piace parecchio sia a livello economico di ingaggio e sia su quello tattico essendo molto duttile e tecnicamente straordinario, sicuramente nel progetto "sarriano" troverebbe la giusta collocazione. Un altro profilo che è stato davvero vicino nella sessione estiva appena conclusa è Eriksen del Tottenham, la società ha provato più volte a convincere gli Spurs a liberarlo per una cifra inferiore ai 30 milioni di sterline ma sempre con esito negativo. La società da tempo è in contatto con il giocatore e si è cercato di anticipare una possibile concorrenza che come sappiamo ora è diventata più agguerrita, potendolo ingaggiare a parametro zero la prossima estate, con in primo piano il Real Madrid e questa pista, anche se sempre calda, sarà piena di ostacoli.

Un giocatore da tenere monitorato per la prossima sessione estiva è De Gea del Manchester Utd

La società bianconera sembra orientata a investire su un grande portiere che possa mantenere la tradizione tanto cara a torino di numeri uno. Szczęsny potrebbe essere il sacrificato avendo molti ammiratori in giro per l'Europa, sopratutto in Premier. Nonostante De Gea stia avendo delle difficoltà in questa stagione in Inghilterra, è un prospetto considerato di assoluto valore e secondo molti addetti ai lavori un futuro numero uno al mondo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

La possibilità di ingaggiarlo a parametro zero sarebbe una grande mossa. In questo senso si sta valutando una permanenza di un ulteriore anno di Gianluigi Buffon così da poter spiegare e far ambientare al mondo Juve il portiere spagnolo. Non è da escludersi uno scambio di portieri tra le due società.

Le strategie di mercato cambiano rapidamente

Come noto, le strategie delle varie squadre cambiano velocemente perché sono tante le componenti che entrano in gioco, dalla possibilità di accordarsi tra i club alla volontà dei calciatori, cosa che la Juventus ha subito sulla propria pelle nella scorsa sessione estiva.

Sicuramente i prossimi mesi saranno molto importanti per orientare la società e lo staff tecnico verso le soluzioni più idonee al miglioramento della rosa ed alzare ulteriormente il tasso qualitativo della squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto