Nelle ultime settimane, in casa Juventus ha tenuto banco il futuro di Mario Mandzukic. Il croato nelle ultime partite non è stato convocato perché era al centro di alcune trattative di mercato. Il numero 17 della Juve sembrava ad un passo dal trasferimento nel Qatar, ma poi è saltato tutto. Dunque adesso resta da capire quale sarà il destino di Mario Mandzukic e proprio del futuro del bomber ex Atletico Madrid ne ha parlato Fabio Paratici ai microfoni di Sky Sport: "Parleremo con lui, ci sono altre soluzioni".

Da capire il futuro di Mario Mandzukic

Il passaggio in Qatar di Mario Mandzukic è definitivamente saltato e adesso il giocatore e la Juventus dovranno capire il da farsi. Fabio Paratici, a Sky Sport, ha analizzato la situazione del bomber croato specificando che erano rimasto d'accordo di aspettare una possibilità estera e di poter andare in Qatar. Il dirigente juventino ha poi spiegato che parleranno con Mario Mandzukic per trovare la miglior soluzione possibile. Perciò resta da capire come evolverà questa situazione e quali strade prenderanno le parti.

Paratici parla di De Ligt

Fabio Paratici, oltre a parlare della situazione di Mario Mandzukic si è soffermato anche su Matthijs De Ligt: "Ha 19 anni, spesso ce lo dimentichiamo". Il dirigente bianconero ha poi aggiunto che queste sono cose normalissime e che le prestazioni dell'olandese sono in crescita: "Penso non abbia fatto grossi errori finora". Fabio Paratici, inoltre, ha parlato anche di Paulo Dybala sottolineando che l'argentino è arrivato il 7 agosto e non ha potuto fare la preparazione completa, ma l'argentino è un grande giocatore e lo sta dimostrando da anni.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Infine, il direttore sportivo della Juve ha specificato che Adrien Rabiot non è un problemal Il francese nelle ultime settimane ha trovato più spazio e sta prendendo confidenza con la nuova squadra e il nuovo tecnico.

La Juve pensa alla gara contro l'Inter

In questo inizio stagione, Adrien Rabiot è stato uno dei giocatori meno utilizzati visto che si sta adattando al suo nuovo club e probabilmente anche contro l'Inter partirà dalla panchina ma sicuramente potrà sfruttare la pausa per le nazionali per lavorare e alla ripresa del campionato avrà le sue occasioni per giocare visto i tanti impegni della Juventus.

Dunque per i bianconeri è tempo di pensare alla sfida di San Siro è proprio in questo match forse non ci sarà spazio nemmeno per Paulo Dybala visto che Gonzalo Higuain sembra essere favorito per una maglia da titolare. Anche se nei prossimi giorni Maurizio Sarri prenderà la decisione definitiva sulla formazione da schierare contro l'Inter. In ogni caso, contro i nerazzurri, il tecnico juventino si affiderà ai suoi titolarissimi e non dovrebbero esserci grandi sorprese di formazione e sulla trequarti ci sarà il ritorno di Aaron Ramsey.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto