Inter-Juventus, derby d'Italia che in questo scorcio iniziale della stagione sembra tornato uno scontro al vertice. Luci a San Siro il 6 ottobre alle ore 20.45, con l'Inter capolista che affronta i campioni d'Italia e punta ad un successo che permetterebbe agli uomini di Antonio Conte di allungare in classifica mettendo in atto la prima fuga della stagione. Oltretutto, la striscia di vittorie iniziali dei nerazzurri si allungherebbe a 7, eguagliando in tal modo il record interista detenuto dalla squadra allora allenata da Helenio Herrera nella stagione 1966/67.

Da parte della Juventus, invece, un successo permetterebbe di ristabilire le gerarchie delle ultime otto stagioni, perché la squadra di Sarri metterebbe la freccia sopravanzando in classifica quella nerazzurra. Nella storia ultracenteneria del confronto non sono tantissime le sfide che hanno messo di fronte le due squadre nel mese di ottobre a Milano: spulciando le statistiche troviamo 9 sfide, la prima nel lontano 1938, l'ultima nel 2015.

Gol a grappoli nelle prime due partite

Su nove sfide di campionato disputate nel capoluogo lombardo nel mese di ottobre, l'Inter ha vinto 4 volte contro un solo successo bianconero, per 4 volte invece le due formazioni si sono divise la posta. Il primo confronto di questa speciale statistica si disputò all'Arena Civica di Milano il 16 ottobre 1938 e l'Ambrosiana-Inter campione d'Italia in carica strapazzò i rivali con un perentorio 5-0 sancito dalle marcature di Campatelli, Ferraris, Frossi, Vale e Demaria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Quasi nove anni dopo, siamo nel dopoguerra ed il teatro della sfida è l'attuale stadio di San Siro, il 12 ottobre 1947 l'Inter s'impone 4-2 con la doppietta di Lorenzi e le reti di Zapirain e Campatelli, nel finale la Juve accorcerà due volte le distanze con Kincses e Cergoli. Si gioca ancora in ottobre a San Siro nella stagione 1956/57, la sfida milanese tra le due squadre va in atto il 14 ottobre e si chiude in parità, 1-1, con il nerazzurro Dorigo che pareggia poco dopo il 20' il vantaggio ospite che era stato siglato da Hamrin su calcio di rigore 6' prima.

Disco rosso per la Juve fino al 2011

Per un'altra sfida nel capoluogo meneghino disputata nel decimo mese dell'anno tra Inter e Juventus bisogna poi attendere la stagione 1987/88, il 25 ottobre i nerazzurri guidati dall'ex tecnico juventino Giovanni Trapattoni superano di misura gli storici rivali sulla cui panchina siede un ex allenatore interista, Rino Marchesi: lo score finale è 2-1, con la doppietta di Serena intervallata dal gol del temporaneo pareggio bianconero di De Agostini.

Un'altra vittoria interista nella stagione 1992/93, 3-1 frutto delle reti di Sosa, Sammer e Shalimov (nella foto) con Moeller che segna nel finale di partita il gol della bandiera per la Juventus. Nelle due sfide successive giocate in quel di Milano ad ottobre fuoriescono altrettanti pareggi, 1-1 il 19 ottobre 2002 con il gol di Del Piero realizzato all'89' su rigore ed il rocambolesco pareggio nerazzurro di Vieri al 95' e 0-0 il 3 ottobre 2010.

L'anno successivo, stagione 2011/2012, la Juventus allenata dall'attuale tecnico interista Antonio Conte espugna per la prima volta il 'Meazza' nel mese di ottobre con il punteggio di 2-1 ed i gol tutti nella prima mezz'ora: segna Vucinic per la Juve, pareggia Maicon per l'Inter e dopo 5' Marchisio sigla il match-point. L'ultima sfida tra le due squadre relative a questa statistica è della stagione 2015/2016, si disputa il 18 ottobre 2015 e termina a reti inviolate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto