Nuovi atti vandalici allo stadio "Del Duca" di Ascoli. Scene che mai si vorrebbero commentare ma che si sono verificate durante Ascoli- Pescara, gara valida per il settimo turno di Serie B e andata in scena domenica sera nello stadio marchigiano.

Sono stati letteralmente distrutti i servizi igienici dei Distinti Nord Est, come riportato da Picenotime che ha inserito nell'articolo anche una fotogallery dettagliata con water divelti e lavandini rotti. Un altro episodio di violenza, dunque, registrato nel settore dove si sono assiepati ben 600 supporters del Pescara.

Già nelle scorse settimane un episodio simile si era registrato ad Ascoli durante il match contro il Livorno. La Procura Federale ed il delegato della Lega Serie B hanno visionato il tutto a fine gara.

I risultati di Serie B: Benevento primo, Pescara si rialza, beffa Salernitana

La gara Ascoli-Pescara, per la cronaca, è finita 2-0 per gli ospiti che hanno potuto così rialzarsi dopo un periodo nero condizionato da 2 sconfitte consecutive contro Crotone e Cittadella ed il pareggio contro la Virtus Entella.

Adesso il Pescara ha raggiunto metá classifica a 10 punti, con sguardo sui play off, allontanando lo spauracchio della zona retrocessione che sembrava sempre più vicina. L'Ascoli resta invece in zona play off con 12 punti.

A godere in questo turno è soprattutto il Benevento, unica vittoriosa tra le big, che riesce a conquistare 3 punti sul difficile campo dello Spezia. Beffata invece la Salernitana di mister Ventura, raggiunta al 95' da un gol del Frosinone. I ciociari restano nella zona bassa della classifica ma evitano così l'ennesima sconfitta di questo inizio di campionato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie B

Proprio l'autore del gol, Capuano, ha parlato del pareggio come un punto che vale una vittoria. Bella vittoria anche per il Cittadella, che supera 2-0 la Cremonese in trasferta. I veneti adesso hanno raggiunto l'Ascoli e il Perugia (vittorioso nell'anticipo contro il Pisa) a quota 12 punti. Tra le big, brutta sconfitta dell'Empoli che esce sconfitto dalla sfida contro il neopromosso Pordenone. I friulani sono probabilmente la sorpresa di questo avvio di stagione in Serie B considerando che al momento sono a quota 11 punti in zona play off.

Nella zona retrocessione, sconfitta che brucia per il Livorno che in vantaggio 3-1, si fa recuperare e superare dal Chievo Verona: 3-4 il risultato finale con tanti fischi e cori di contestazione da parte dei tifosi toscani. Pareggia il Cosenza, vince invece la Juve Stabia che conquista i primi 3 punti del campionato sul campo del Trapani e raggiunge un bel gruppo di squadre a quota 4 punti: Cosenza, Spezia, Livorno, Trapani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto