Si alternano voti alti e bassi in Inter-Juventus, match clou della settima giornata di serie A che si è concluso sul risultato di 1-2. Una sfida molto attesa quella tra i nerazzurri e i bianconeri entrambe hanno cercato in tutti i modi di trovare la via della rete e di conquistare la vittoria. Alla fine c'è riuscita la squadra di Sarri, che in questo modo scavalca in classifica proprio l'Inter e si piazza al comando della graduatoria.

Primo ko per i nerazzurri, che finora erano a punteggio pieno.

Vantaggio Juve con Dybala, pari nerazzurro con Martinez su rigore. Poi nella ripresa la zampata vincente di Higuain, da poco entrato in campo, che con il suo gol ha regalato i tre punti ai bianconeri.

Le pagelle di Juventus-Inter

Ecco tutti i voti del "derby d'Italia":

Inter: Handanovic 6; Godin 6 (54' Bastoni 5.5), De Vrij 6, Skriniar 5.5; D'Ambrosio 6.5, Barella 6, Brozovic 6, Sensi 6 (33' Vecino 6.5), Asamoah 6, Lautaro Martinez 7 (78' Politano ng), Lukaku 5.5.

Juventus: Szczesny 6.5; Cuadrado 6, Bonucci 6.5, De Ligt 5.5, Alex Sandro 6; Khedira 5.5 (61' Bentancur 6), Pjanic 6.5, Matuidi 6; Bernardeschi 5.5 (62' Higuain 7.5); Dybala 7 (71' Emre Can 6), Ronaldo 7.

La partita: le azioni salienti

Inter-Juventus è decollata già nei primi minuti. Ne sono bastati solamente quattro alla formazione bianconera per trovare il vantaggio. Lancio al bacio di Pjanic per Dybala che controlla bene la sfera e la piazza alle spalle di Handanovic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Cinque minuti dopo l'Inter trema ancora una volta, quando Ronaldo sferra un siluro dal limite che si stampa sulla traversa. I nerazzurri di Conte, passata la paura, si riorganizzano e al 18' riescono ad acciuffare il pareggio. L'arbitro vede un fallo di mano di De Ligt in area e concede il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Lautaro Martinez che non tradisce e firma l'1-1. La partita resta viva e godibile, con una buona occasione per parte.

Nel finale di primo tempo Ronaldo trova anche il gol, ma gli viene annullato per fuorigioco di Dybala.

Anche nella ripresa Inter-Juventus rimane una partita molto accesa. Dybala e Ronaldo vanno vicini al gol per i bianconeri, poi inizia la girandola dei cambi e Sarri si gioca anche la carta Higuain. Al 69' è però l'Inter a sfiorare il gol con una conclusione di Vecino deviata da De Ligt che scheggia il palo con il portiere Szczesny immobile.

Ma la svolta arriva al minuto numero 81, quando Gonzalo Higuain porta in vantaggio la Juventus. Il centravanti argentino, decisamente uno degli uomini più in forma dell'undici di Sarri, viene pescato in area da Bentancur e solo davanti a Handanovic non sbaglia. L'Inter ha subito una occasione per pareggiare, ma Szczesny compie una prodezza fermando Vecino. Nel finale non troppe emozioni: finisce 2-1 per la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto