L'Inter potrebbe essere la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato, a gennaio. Questo non solo per le operazioni in entrata, nonostante il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, spinga in quel senso per rinforzare la rosa a sua disposizione per avere una squadra competitiva e in grado di giocarsi il titolo fino alle ultime giornate. Anche in uscita. però. la società nerazzurra sarà molto attiva, anche per esigenze di bilancio vista la necessità di dover rispettare sempre il fair play finanziario. Inoltre ci sono giocatori che non si sarebbero adattati a pieno alle idee del proprio allenatore e tra questi ci sarebbe Matteo Politano.

Politano in uscita

Uno dei giocatori che potrebbe lasciare l'Inter già a gennaio potrebbe essere Matteo Politano. L'attaccante, riscattato l'estate scorsa dal Sassuolo per venti milioni di euro, non sembra sposarsi a pieno con l'idea tattica di Antonio Conte. Il giocatore conta nove presenze in campionato, ma la gran parte subentrando a partita in corso, mentre in Champions League non è mai partito titolare, entrando in tre occasioni su quattro, restando in panchina contro il Borussia Dortmund nella gara di andata.

Nella gara di ritorno, invece, rischia di aver compromesso le speranze di guadagnarsi spazio per l'infortunio di Alexis Sanchez. Anche lui, infatti, potrebbe restare fermo per almeno un mese per la distorsione alla caviglia subita nello scontro con Schulz. E la sua cessione potrebbe finanziare anche il mercato di gennaio, insieme a quella di Gabriel Barbosa.

Politano è valutato tra i venticinque e i trenta milioni di euro, cifra che era arrivata ad offrire la Fiorentina ad agosto. Proposta che allora era stata rifiutata per la mancanza di tempo per arrivare ad un sostituto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Fiorentina

Dovesse arrivare a gennaio, invece, difficilmente gli sarà detto di no. Occhio anche al Torino, che sta avendo problemi nel reparto avanzato per l'infortunio subito da Simone Zaza e i problemi di adattamento di Simone Verdi, arrivato l'estate scorsa dal Napoli.

Scambio rifiutato

Il nome di Matteo Politano era stato paventato anche per un possibile scambio. Il giocatore, infatti, sarebbe dovuto rientrare nell'operazione con la Roma che avrebbe portato a Milano Alessandro Florenzi. Ipotesi al momento scartata, nonostante resti vivo l'interesse per il capitano giallorosso, finito ai margini della rosa di Fonseca.

Il tecnico portoghese nell'ultimo impegno di campionato contro il Parma, al momento dell'infortunio di Spinazzola, lo ha tenuto comunque in panchina, preferendo far entrare Davide Santon. I nerazzurri seguono la situazione ma al momento non sono interessati ad uno scambio con Politano che, eventualmente, sarà ceduto solo per offerte congrue che possano aiutare il bilancio e far realizzare una plusvalenza importante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto