Uno dei giocatori che potrebbe infiammare le prossime sessioni di Calciomercato è Dries Mertens. Il folletto belga, nonostante abbia scritto la storia con la maglia del Napoli, superando Maradona e mettendo Hamsik nel mirino come miglior marcatore di sempre della storia del club, potrebbe dire addio molto presto. Il giocatore è tra quelli finiti maggiormente nel mirino delle critiche nelle ultime settimane per la crisi di risultati che sta attanagliando la squadra di Carlo Ancelotti. Il contratto in scadenza a giugno 2020 non aiuta e per questo l'ex calciatore del Psv Eindhoven sembra pronto a dire addio anche con qualche mese di anticipo, magari destinazione Inter, alla ricerca di un attaccante a causa dei problemi fisici che hanno colpito sia Alexis Sanchez che Matteo Politano.

Mertens si offre

Il futuro di Dries Mertens potrebbe essere lontano dal Napoli già nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio. Nonostante sia stato tra i pochi a salvarsi in questa prima parte della stagione, gli azzurri non lo reputano incedibile anche in virtù del contratto in scadenza a giugno 2020. L'attaccante belga ha disputato undici presenze in Serie A quest'anno, realizzando quattro reti, mentre in Champions League ha messo a segno tre gol in quattro partite. Il suo utilizzo, però, è stato molto discontinuo visto che Ancelotti ha cambiato spesso formazione e data la forte concorrenza l'ex Psv sembra pronto a dire addio già tra qualche mese.

Stando alle ultime indiscrezioni, l'attaccante si sarebbe offerto all'Inter.

I nerazzurri, infatti, sono alla ricerca di un rinforzo proprio in quel reparto, dati gli infortuni che hanno colpito Alexis Sanchez e Matteo Politano e che rischiano di tenerli lontani dai campi di gioco ancora per un po' di tempo.

La richiesta di De Laurentiis

Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sembra intenzionato a trattare la cessione di Dries Mertens, non considerandolo incedibile. L'attaccante ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e le trattative del rinnovo sembrano essersi arenate.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter SSC Napoli

Il giocatore chiede un ingaggio da sei milioni di euro a stagione per i prossimi due anni, a fronte di una proposta di quattro milioni. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, lo stesso De Laurentiis sarebbe pronto anche a sedersi al tavolo delle trattative per una proposta intorno ai dieci milioni di euro. Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, e l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, non sono del tutto convinti dell'operazione anche per l'età di Mertens, classe 1987.

I dirigenti nerazzurri si sono presi del tempo per capire se l'investimento è conveniente, altrimenti ogni discorso sarà rimandato alla prossima estate, quando il belga potrà arrivare a parametro zero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto