Le voci del possibile addio di José Callejon destabilizzano l'ambiente napoletano. Tra consensi e critiche il calciatore spagnolo non sta brillando di luce propria, come è abituato a fare. La stagione 2019/2020 è un vero tormento per il numero 7 azzurro, che è abituato a ben altri numeri e ben altre statistiche. È senza subbio uno dei fedelissimi del Napoli, da quando è approdato in azzurro nel 2013, sotto la guida di Rafa Benitez, lo spagnolo è stato uno dei giocatori maggiormente impiegati, considerato quasi indispensabile anche da Maurizio Sarri che da Carlo Ancelotti.

Tuttavia Callejon nelle ultime due partite di Campionato si è dovuto accomodare in panchina, trascorrendo 180 minuti lontano dal campo. Qualcosa di inedito, mai successo da quando lo spagnolo è a Napoli. Questa decisione ha fatto storcere un po' il naso, soprattutto ai tifosi, che iniziano a dare maggior peso alle voci di mercato che legherebbero Callejon al Campionato di calcio cinese: il Dalian Yifang, squadra di Marek Hgazzamsik, sarebbe infatti interessata all'acquisto dello spagnolo. Dunque il prossimo impegno di Campionato potrebbe essere un banco di prova per Callejon, che potrebbe chiedere la cessione già a gennaio.

Callejon via già ad anno nuovo

I maggiori quotidiani italiano odierni scrivono di una possibile separazione tra il Napoli e José Maria Callejon (centrocampista spagnolo del club azzurro). Le voci di un suo possibile addio sono insistenti, infatti, già dalla scorsa estate si discuteva della scadenza del contratto dello spagnolo, che avverrà il prossimo 30 giugno 2020. Manca poco dunque alla fine del contratto che lega Callejon al Napoli e la società pare non abbia intenzione di rinnovarlo, stessa sorte prevista per il belga Dries Mertens.

In molti non si capacitano di come il Napoli possa rinunciare a perdere un giocatore di quel valore a parametro 0, soprattutto i tifosi azzurri che reputano Callejon indispensabile. Lo stesso spagnolo pare infastidito dall'atteggiamento del Napoli e starebbe valutando di lasciare Napoli già il prossimo gennaio. Il Dalian Yifang, squadra di Marek Hamsik e Rafa Benitez, vorrebbe acquistare Callejon e avrebbe pronta un'offerta da presentare al Napoli.

La soluzione sarebbe ottimale per il club azzurro, che eviterebbe di dover dire addio al calciatore a parametro 0.

Ormai Callejon è finito tra le riserve della squadra. Una spiegazione potrebbe essere la scelta tecnica fatta da Ancelotti di preferire Di Lorenzo a lui sulla fascia destra (nelle gare contro Liverpool e Bologna), una scelta che sarebbe comprensibile anche se poco condivisibile. Lo spagnolo aspetta dunque il prossimo match di Campionato contro l'Udinese in trasferta, momento in cui potrebbe decidere del suo futuro. Se Callejon dovesse essere escluso ancora allora vorrebbe dire che i motivi che sono alla base della sua esclusione non sono puramente tecnico-tattici.

L'ennesima esclusione spingerebbe lo spagnolo ad ascoltare con più insistenza il richiamo proveniente da oriente.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!