Lunedì 6 gennaio 2020 alle ore 20:45 si giocherà il match tra Napoli ed Inter, valido per il 18° turno di Serie A.

Nel turno precedente i partenopei hanno ottenuto una vittoria in trasferta ai danni del Sassuolo di De Zerbi per 2-1. Ad un primo tempo opaco chiuso in svantaggio grazie al gol di Traorè al 29' hanno risposto nella ripresa Allan al 57' e lo sfortunato autogoal di Obiang al quarto minuto di recupero. Al secondo tentativo, quindi "Ringhio" Gattuso è riuscito a centrare la vittoria che, oltre ai tre punti, potrebbe ricompattare il gruppo dopo le frizioni con la società.

I nerazzurri, invece, hanno 'asfaltato' il Genoa con un rotondo e rassicurante 4-0. Oltre alla doppietta di Lukaku, una rete per tempo, e al gol di Gagliardini c'è da sottolineare la prima rete di Esposito con la squadra dei 'grandi', resa possibile grazie al rigore 'concesso' dal bomber belga.

In classifica le due compagini viaggiano su binari decisamente differenti, difatti il Napoli è in ottava posizione con 24 punti a ben 16 lunghezze dalla vetta ed 11 dalla 'zona Champions' dovrà lottare duramente nel girone di ritorno per centrare un piazzamento nell'Europa che conta.

Mentre l'Inter di Mister Conte, sebbene sia 'retrocessa' in Europa League, può vantare la prima posizione in campionato assieme alla Juventus, con una sola sconfitta (proprio ad opera della Vecchia Signora) in 17 incontri disputati.

Napoli, al posto del claudicante Koulibaly potrebbe giocare Luperto

Gennaro Gattuso sembra intenzionato a riproporre il 4-3-3 con Meret tra i pali che avrà davanti il quartetto difensivo formato da Mario Rui e Di Lorenzo come terzini mentre al centro ci saranno Manolas e probabilmente Luperto, visto il difficile recupero di Koulibaly per il match.

Pochi dubbi dovrebbero esserci a centrocampo con Fabian Ruiz, Zielinski ed Allan quasi certamente dal 1'. Il tridente d'attacco potrebbe essere composto da Insigne a sinistra e Callejon a destra con Milik al centro. Probabili subentri a partita in corso per Mertens, Lozano e Llorente.

Inter, Barella e Sanchez dovrebbero tornare tra i convocati

Mister Conte, per questo delicato incontro che chiude il girone d'andata, potrebbe nuovamente optare per il 3-5-2.

In porta il capitano Samir Handanovic sarà 'protetto' dallo schermo difensivo ormai collaudato Godin-De Vrij-Skriniar. Cerniera di centrocampo composta presumibilmente da Biraghi e Candreva esterni, con Brozovic, Vecino e Sensi al centro. Tandem d'attacco quasi certamente formato da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Barella e Sanchez dovrebbero essere convocati, anche se le speranze di vederli calcare il campo da gioco sembrano minime in questo match.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Inter:

Napoli (4-3-3): Meret, Mario Rui, Luperto (Koulibaly), Manolas, Di Lorenzo, Zielinski, Fabian Ruiz, Allan, Insigne, Milik, Callejon.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Godin, Biraghi, Sensi, Brozovic, Vecino, Candreva, Lukaku, Lautaro.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!