Sabato 14 dicembre 2019 alle ore 18:00 ci sarà l'incontro tra Napoli e Parma, valido per il 16° turno della Serie A. A guidare i partenopei non ci sarà, però, più Carlo Ancelotti bensì Gennaro Gattuso, soprannominato simpaticamente 'Ringhio Starr' da ADL, a cui sarà chiesto di dare una 'scossa' all'ambiente smuovendola dal torpore ed allontanando malumori ed ammutinamenti vari. Nel match precedente il Napoli ha racimolato un misero punto in trasferta contro l'Udinese, un 1-1 dove a Lasagna nel primo tempo ha risposto Zielinski nel secondo.

Un bottino magro 'condito' dall'espulsione di Maksimovic al minuto 80, per doppia ammonizione fuori dal campo, che è sembrato l'emblema di questo Napoli fuori giri, il quale necessitava un 'Comandante' semplice ma autoritario allo stesso stempo. Il Parma, invece, ha ottenuto una preziosa vittoria di misura fuori dalle mura amiche, ai danni della Sampdoria di Ranieri. L'incontro ha visto il 57% di possesso palla e 6 occasioni da rete per i blucerchiati che, però, hanno dovuto arrendersi al goal di Kucka al 21'.

Napoli, Gattuso passa al 4-3-3 con Lozano e Milik avanti per una maglia su Mertens e Callejon

Ringhio Gattuso vorrà imprimere sin da subito il proprio modo di giocare e, c'è da scommetterci, che partirà proprio dal modulo passando dal 4-4-2 dello stimato predecessore Ancelotti ad un più sfrontato 4-3-3, a cui ci aveva abituato ai tempi della panchina rossonera. Tra i pali Meret sembra essere la prima scelta e davanti al portiere italiano ci sarà presumibilmente la coppia di centrali Manolas-Koulibaly con Di Lorenzo terzino sinistro ed il ballottaggio tra Hysaj e Mario Rui per la fascia difensiva destra, col portoghese avanti nelle gerarchie.

Pochi dubbi sembrano esserci sul terzetto di centrocampo che sarà formato da Fabian Ruiz, Zielinski ed Allan. Qualche incertezza invece per il tridente d'attacco col solo Insigne probabile titolare e Lozano e Milik con qualche chance in più dal 1' rispetto a Mertens e Callejon.

Parma, Gervinho sembra recuperare mentre Kucka sarà out

D'Aversa si presenterà al San Paolo con gli sfavori del pronostico ma, come spesso ci hanno abituato gli emiliani, l'atteggiamento in campo sarà ugualmente improntato all'attacco quindi 4-3-3 anche per lui.

In porta Sepe avrà davanti Darmian e Gagliolo ai lati con Bruno Alves e Iacoponi come centrali di difesa. Cerniera di centrocampo dove le scelte sembrano ricadere su Barillà, Brugman ed Hernani. Tridente offensivo con Kulusevski, Cornelius e Gervinho come interpreti.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Parma:

Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui (Hjsaj), Fabian Ruiz, Zielinski, Allan, Insigne, Milik (Mertens), Lozano (Callejon).

Parma (4-3-3): Sepe, Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Barillà, Hernani, Brugman, Kulusevski, Cornelius, Gervinho,

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!