Le parole dei due allenatori:

Dalla sala stampa di San Siro l’allenatore della Sampdoria Claudio Ranieri dichiara che non è amareggiato per il risultato, ma che la sua squadra ha sbagliato troppi gol e che devono essere più freddi in zona conclusiva, due punti sarebbero stati preziosi per la classifica. Ranieri è dispiaciuto per aver dovuto sprecare due cambi in poco tempo, ma si augura che il medico domani non dia diagnosi troppo gravi.

Il Mister Doriano recrimina un secondo giallo per Krunic, ma vorrebbe prima rivedere l’azione e dichiara su Thorsby: 'E' un ragazzo d'oro. Non so quanti km ha fatto ma se ne ha fatti meno di 13 lo rimprovero al prossimo allenamento 'conclude sorridendo. Interviene anche l’allenatore del Milan Stefano Pioli che rammaricato ammette che l’obiettivo della ripresa del campionato doveva essere la vittoria dopo la batosta subita a Bergamo, ma i suoi ragazzi non ce l’hanno fatta e dichiara: 'Abbiamo fatto la partita, abbiamo giocato un numero impressionante di palloni nella loro area ma ci è mancata la qualità, senza di questa è difficile vincere la gara.

Non ci è mancata la voglia ma ci è mancata la situazione giusta '. Viene poi richiesto il suo parere su eventuali innesti dal Calciomercato, ma afferma che la qualità dei suoi giocatori è già elevata. Non manca la dichiarazione sul ruolo che potrà avere Ibrahimovic. E dichiara: 'Sta facendo il centravanti, poi vedremo se giocheremo con lui ed un altro. Con Piatek? Si può fare, basta mantenere l'equilibrio di squadra, c'è tanto da fare ancora nel nostro lavoro, si può fare meglio '.

Le pagelle del Milan:

Donnarumma 7 - Salva il risultato su Gabbiadini, gioca a fare il portiere volante, il resto per lui è ordinaria amministrazione.

Calabria 5 - Rischia di rovinare il ritorno di Ibra regalando a Gabbiadini l’occasione di segnare, male in difesa, male anche in attacco.

Musacchio 6 - Azzera completamente Quagliarella e nel finale è lucido nel far ripartire la squadra.

Romagnoli 5,5 - Non deve darsi tanto da fare in fase difensiva, ma non sempre è lucido, meno brillante di Musacchio.

T.Hernandez 6,5 - Prende tanti di quei falcioni che rischia di dover uscire, ma lui (a differenza di altri) corre tutta la partita e stringe i denti, anche se è meno lucido del solito.

Bennacer 6 - Recupera preziosi palloni a centrocampo ed in cabina di regia compie il suo ruolo.

Novità video - Milan-Sampdoria, Ibra parte dalla panchina: le formazioni
Clicca per vedere

Krunic 5,5 - Un primo tempo da dimenticare, migliora nel secondo tempo, ma si sbaglia un gol che avrebbe fatto svoltare la sua stagione e forse quella del Milan (dal 85’ Paquetà SV - pochi minuti in cui si vedono solo errori).

Bonaventura 5,5 - Ci prova, ma non trova quasi mai gli spazi per strappare, peccato per lui per il tiro nel primo tempo, occupa spesso gli spazi di Piatek. (dal 55’ Rafael Leao 5,5 - ci mette tanta corsa, ma poca testa e così non serve a nulla per i suoi, anzi consente alla Sampdoria di recuperare tempo).

Suso 4,5 - Nel primo tempo di poco sotto la sufficienza, ma nel secondo tempo è disastroso e fastidioso.

Piatek 5,5 - Nervoso e nullo, ci prova ad aggredire gli spazi, ma la Samp non lascia uno spillo (dal 55’ Ibrahimovic 6 - Entra e la squadra inizia a giocare più sciolta, ma lui è pressoché fermo, riuscendo però a creare due occasioni d’oro che i suoi compagni non sfruttano).

Calhanoglu 5,5 - Il primo tempo è da incubo, nel secondo tempo fino si mette alle spalle di Ibra e prova a pungere, ma trova Audero nella sua strada.

Le pagelle della Sampdoria:

Audero 6,5 - Viene spesso impiegato, ma senza mai dover strafare, visto che il Milan non affonda troppo, ma lui è sempre presente.

Bereszynski 5,5 - Soffre un po’ Theo Hernandez, ma non sfigura troppo, rischia con il giallo, ma dopo tanto tempo assente dai campi, raggiunge quasi la sufficienza.

Chabot 6 - Un muro ruvido, quasi sempre a rischio fallo, ma spesso gli va bene, geniale l’anticipo sul doppio dribbling di Suso, in crescita.

Colley 7 - Un partitone per lui, un muro di precisione e di sicurezza, rimedia un’ammonizione che gli vale la squalifica per la prossima, ma è il migliore in campo.

Murru 6 - Vince il duello con Calabria a tutto campo, ma poco servito.

Thorsby 6 - Gioca a tutto campo facendo la sua figura anche nei momenti in cui la Samp è slegata tra i reparti.

Vieira 5,5 - Un pochino meno preciso dei suoi compagni di reparto, sbaglia alcuni appoggi facili.

Linetty 6,5 - Anche lui come Thorsby si dilata per tutto il campo recuperando palloni e provando conclusioni, ma anche chiudendo le triangolazioni difensive.

Ramirez SV - Fino all’infortunio gira bene, ma pochi minuti di gioco per lui e tanta sfortuna (dal 32’ Depaoli - SV: pochi minuti con un cartellino giallo, sfortunato dal 42’ Jankto 6 - Porta sostanza nel centrocampo Doriano con qualche affondo offensivo).

Gabbiadini 5,5 - Molto più incisivo del suo compagno di reparto, ma trova Donnarumma nella sua strada che gli nega la gioia del gol, nel secondo tempo è troppo frettoloso nel provare la conclusione con la porta vuota.

Quagliarella 5,5 - Partita del tutto non incisiva per lui, non trova mai gli spazi tra i difensori rossoneri (dal 85’ Ekdal SV - pochissimi minuti in cui quasi non si gioca).

Risultato Finale: Milan - Sampdoria 0 - 0

94': L'ultimo attacco del Milan viene respinto da Colley in fallo laterale, Massa nonostante le perdite di tempo decide di fischiare la fine.

93': E ancora Milan con Musacchio che recupera palla su Gabbiadini, palla a Rafael Leao che serve Hernadnez, cross basso, para Audero

92': Ancora cross per la tesa di Ibrahimovic, ma Audero para facilmente

91': Ibrahimovic di testa fa la sponda per Leao che serve Theo Hernandez, il cross è per Ibrahimovic....anticipato da Audero

90': Ci saranno 4 minuti di recupero.

Linetty commette fallo su Calabria. Ammonito Linetty

89': Avanza il Milan con Bennacer che non trova il tempo per crossare, ci prova Calabria, respinge Colley, Paquetà sbaglia il controllo di palla

88': Ibrahimovic riceve palla spalle alla porta e serve Suso sulla destra che sbaglia ancora il controllo del cross. San Siro fischia

87': Milan che fatica nel manovrare dal basso, la Sampdoria è passata ad un 4-5-1 chiudendo di fatto tutti gli spazi.

86': Bennacer prova a servire Ibrahimovic, Chabot respinge, prova il tiro da distante Leao, para facilmente Audero

85': Cross da sinistra e da destra del Milan, ma i centrali della Sampdoria respingono ogni attacco aereo, è pressing Milan

84': Sostituzione Sampdoria: Esce Quagliarella ed entra Ekdal

83': Sostituzione Milan: Esce Krunic ed entra Paquetà

82': Il calcio d'angolo è intuito da Donnarumma che a braccia alte blocca il pallone.

81': Ancora Theo Hernandez che corre palla la piede sulla sinistra Chabot però intercetta il pallone e serve Murru che guadagna il fondo contro Calabria, il cross è deviato in angolo

80': Bennacer controlla bene il pallone a centrcampo e consente a Theo Hernandez di avanzare sulla sinistra, Linetty mette palla in fallo laterale

79': Ci provano tutti gli attaccanti del Milan, ma la difesa doriana respinge tutto, Gabbiadini recupera palla e viene steso da Calhanoglu

78': Doppio cross di Suso respinto dalla difesa doriana, la palla arriva a Leao che prova il cross da sinistra, Krunic di testa prova a colpire, ma Audero blocca

77': Leao prova ad involarsi lungo la linea laterale di sinistra e viene steso da Bereszynski.

Ammonito Bereszynski

76': Cross da destra di Calabria, sponda di testa di Leao, Ibrahimovic di testa serve Calhanoglu che prova il tiro deviato e bloccato da Audero

75': Krunic e Calhanoglu duettano bene in velocità, c'è Suso tutto libero a destra, Krunic lo serve, ma lo spagnolo sbaglia tutto, un misto tra un tiro e un cross oltre la traversa

74': Attacca centralmente il Milan con Krunic e Calhanoglu, Chabot resta a terra dolorante lontano dal gioco e Massa ferma il gioco

73': Attacca il Milan dalla destra con Calabria che prova il cross in mezzo, respinge Colley, riceve palla Calhanoglu che non trova il tempo per il tiro e commette fallo

72': Azione tutta in velocità di Rafael Leao che non riesce però a controallare palla e respinge Chabot

71': Ancora Milan ancora da sinistra, calcio d'angolo guadagnato, Calhanoglu batte e la spizza Musacchio, ma la palla finisce dalla parte opposta in fallo laterale

70': Crossa da sinistra Theo Hernandez che trova la testa di Musacchio che mette Leao in condizione di provare lo scavetto su Audero, ma la palla è alta e Massa fischia fuorigioco

69': Punizione per la Smapdoria che viene respinta dal Milan, Krunic riceve palla e prova a saltare colley che lo ferma irregolarmente: Ammonito Colley

68': Suso per Ibrahimovic che prova un pallonetto per Leao che ci arriva di testa, ma blocca Audero

67': Da un giropalla basso molto difficoltoso del Milan, la palla arriva a Bennacer che viene steso da Thorsby: Ammonito Thorsby

66': Murru salta Calabria e serve al centro Quagliarella che vede il taglio centrale di Thorsby, il tiro da fuori area sfiora il palo

65': Colley respinge e riceve palla Suso che prova a saltare sul fondo Vieira.

Fallo di Ronaldo Vieira. Un calcio d'angolo da destra con qualche metro in meno. Suso al centro per Musacchio. Blocca Audero

64': Rafael Leao recupera palla e prova tutto solo la conclusione, Audero respinge in angolo

63': Recupera palla Calhanoglu che prova il tiro, respinge Audero sui piedi di Ibrahimovic defilato a sinistra, cross per Krunic che controlla debolmente il pallone e para ancora Audero. Doppia occasione per il Milan!

62': Calhanoglu mette la palla in mezzo, ci arriva di testa Ibrahimovic, ma para Audero

61': La palla naviga sulla trequarti d'attacco del Milan, Calhanoglu prova a servire Suso, ma Colley respinge ancora a Calhanoglu che viene messo giù da Murru.

Fallo e punizione per il Milan

60': Bennacer riceve palla sulla trequarti di destra, prova un cross per Ibrahimovic, ma la palla finisce oltre la linea di fondo

59': Krunic ruba palla su Jankto, scarica a destra per Suso, il cross...Ibrahimovic di testa ci arriva e Colley sulla linea spazza!

58': Calabria sbaglia a servire Romagnoli e mette in moto Gabbiadini che riceve palla al limite dell'area, salta Donnarumma, il tiro a porta vuota è fuori! Occasione Sampdoria

57': Contropiede del Milan con Calhanoglu che serve Ibrahimovic, palla a Leao, Bereszynski mette palla in out

56': Contropiede della Sampdoria con Linetty che tira nell'uno contro uno con Donnarumma, respinge Donnarumma, la palla arriva a Ronaldo Vieira al limite dell'area, a porta vuota, Calabria respinge

55': Doppia sostituzione per il Milan: Escono Piatek e Bonaventura ed entrano Ibrahimovic e Leao

54': Audero e Colley oncespicano con il pallone e regalano la rimessa laterale per il Milan

53': San Siro inizia a cantare sempre più forte: si è tolto la tuta Ibrahimovic, sul campo la Sampdoria lancia palla lunga per Donnarumma....

52': Linetty prova a servire Gabbiadini, intercetta Krunic che viene steso da Gabbiadini. Fallo

51': Musacchio respinge oltre la linea e sarà di nuovo calcio d'angolo, battuto al centro con Donnarumma che spazza via di pugno

50': Ritorna in campo Hernandez con la Samp che deve battere un calcio d'angolo

49': A terra Theo Hernandez che ha male alla caviglia dopo l'intervento miracoloso che ha salvato il risultato

48': Serie di colpi di testa a centrocampo, poi Bennacer per servire Romagnoli serve Gabbiadini che si trova solo di fronte a Donnarumma che respinge e sulla linea Theo Hernandez spazza via

47': Bonaventura prova il cross basso per Piatek, Audero anticipa il polacco

46': Tiro di Bonaventura, respinto, la palla arriva a Calhanoglu che centralmente dal limite dell'area prova il tiro.....para Audero

Secondo tempo: Riprende il gioco con il fischio di Massa che permette a Piatek di calciare all'indietro per Bennacer. Il Milan attacca da sinistra verso destra

Fine primo tempo. Milan - Sampodoria 0 - 0.

48': Bonaventura avanza centralmente e scarica sulla destra per Suso, bel cross per Piatek e Bonaventura, ma nessuno dei due ci arriva e la palla si spegne sulle braccia di Audero, così Massa fischia la fine del primo tempo.

47': Recupera palla Chabot su Bonaventura che mette in gioco Gabbiadini, che guadagna il fondo, palla in mezzo per Jankto che insacca. Ma viene fischiato fuorigioco, il gol non è valido.

46': Audero perde tempo per il rinvio, la palla non è contrastata da nessuno, ma arriva a Romagnoli che imposta la manovra per i suoi

45': Calabria avanza sulla destra e serve Suso che riceve il pallone nell'incrocio delle estremità di destra delle linee dell'area, il tiro è alle stelle. Ci saranno tre minuti di recupero.

44': Bennacer prova il lancio lungo per Piatek che non ci arriva e allora Audero blocca facilmente

43': Linetty prova a salire sulla fascia destra, ma Theo Hernandez lo ferma e tiene palla al piede guadagnando anche rimessa laterale

42': Krunic perde ancora palla sulla trequarti consentendo la ripartenza della Sampdoria, Murru prova il cross per Thorsby, ma Romagnoli spazza via

41': Sostituzione per la Sampdoria: Esce Depaoli ed entra Jankto

40': Gioco fermo per le cure mediche in corso per Theo Hernandez e per Depaoli. Esce dal campo Depaoli.

39': Theo Herdnandez recupera palla a tutta velocità a centrocampo, ma viene steso da Depaoli: Ammonito Depaoli

38': Contropiede del Milan: Piatek libera bene Suso che riceve palla in area, doppio dribbling di Suso che però perde il possesso palla su un ottima scivolata di Chabot

37': Capovolgimento di fronte con Calabria che viene steso da dietro da Quagliarella: fallo. Massa e Quagliarella faccia a faccia.

36': Resta per un minuto intero il Milan nell'area della Sampdoria con il possesso palla, ma nessun rossonero riesce a trovare il tiro, Piatek al limite dell'area viene steso da Colley, ma Massa lascia giocare

35': Blocca con le braccia alte Donnarumma lanciando il contropiede di Bonaventura

34': Fallo di Bonaventura su Bereszynski di poco oltre la metà campo di destra d'attacco della Sampdoria

33':Thorsby attacca palla al piede, ma poi sbaglia il passaggio di fatto regalando una rimessa laterale al Milan

32': Suso si gira con il pallone tra i piedi e lancia Bonaventura sulla destra, palla al centro per Bennacer che vede la corsa di Theo Hernandez, il cross arriva sulla traversa, ma la palla era uscita sulla traiettoria aerea

31': Quagliarella avanza palla al piedi, ma Theo Hernandez intuisce il passaggio per Thorsby, palla a centrocampo e Krunic guadagna un fallo ai danni di Quagliarella

30': Sbaglia Vieira a servire Gabbiadini e Calabria lancia Suso, che a sua volta serve Krunic che sbaglia il passaggio per Suso, riparte la Sampdoria

29': Sostituzione per la Sampdoria: Esce l'infortunato Gaston Ramirez ed entra Depaoli

28': Riprende il gioco con la Samp in 10, Bennacer serve Bonaventura, ma Linetty lo anticipa e lancia Gabbiadini in attacco, musacchio di forza mette palla in fallo laterale

27': Il Milan prova ad impostare con il giro palla che coinvolge i difensori centrali, lontano dall'azione Ramirez si siede a terra e verrà sostituito

26': Bennacer intercetta palla e serve Calhanoglu tra le linee, palla a Suso, il tiro, in due tempi para Audero, altra occasione per il Milan

25': Gioco interrotto per prestare le cure mediche a Ramirez che è fermo a terra dolorante

24': Fallo in zona centrocampo di Calhanoglu su Ramirez, protestano i rossoneri

23': Doppia occasione per il Milan! Angolo di Suso che in qualche modo finisce sul palo, la palla arriva a Bonaventura che prova il tiro dal limite dell'area, in tuffo respinge di corpo Colley!

22': Musacchio serve Suso che vede il taglio di Calabria, cross di Calabria, Vieira mette palla in angolo

21': Thorsby guadagna il fondo e prova il cross..contrastato da Bennacer riesce a guadagnare un calcio d'angolo

20': Lancio di Romagnoli per Theo Hernandez anticipato da Bereszynski, fallo nello scontro aereo con il francese

19': Ci prova da destra il Milan con Suso che trova un bel triangolo con Krunic, ma Colley anticipa il centrocampista e si rifugia in fallo laterale

18': Doppio angolo del Milan dato che Murru aveva deviato per due volte la palla oltre la linea. Sulla respinta di Colley la palla termina oltre la linea laterale

17': Riprende il Milan con Calabria che gira palla a Bennacer, Theo Hernandez riceve sulla sinistra e prova il cross deviato da Chabot in angolo

16': Dalla sinistra il Milan attacca con Theo Herandez che viene tranciato da Bereszynski, ma Massa lascia giocare. Il gioco si ferma perchè Hernandez è a terra dolorante.

15': Avanza la Sampdoria dalla sinistra con un cross di Linetty deviato da Quagliarella oltre la linea di fondo

14': Colley pressato da Piatek arretra la palla ad Audero che a sua volta viene pressato dal polacco, il portiere è costretto a mettere la palla in fallo laterale

13': Lancio lungo di Chabot per Ramirez, duello aereo con Theo Hernandez. Fallo di Ramirez.

12': Calabria cambia gioco per Theo Hernandez che serve in area Bonaventura, gli strappa via il pallone Chabot, la palla arriva a Linetty che viene fermato con un fallo da Krunic. Ammonito Krunic.

11': Bennacer serve Calhanoglu che girandosi perde pallacon Linetty che innesca Gabbiadini, palla al centro per Ramirez che prova il tiro: angolo per la Sampdoria!

10': Calhanoglu prova a innescare Piatek tra le linee dei difensori, ma il polacco è in fuorigioco

9': Conquista palla Bonaventura a centrocampo che prova a strappare, ma è bravo Bereszynski a deviare la palla in calcio d'angolo

8': La palla arriva a Gabbiadini sulla trequarti difensiva della Sampdoria, Krunic lo atterra in maniera irregolare

7': Musacchio lancia lungo per Suso che non ci arriva di testa, arriva in supporto Piatek che mette in difficoltà Colley costretto a mettere la palla in fallo laterale

6': Bennacer cerca Calhanoglu che viene atterrato da Linetty, ma Massa lascia giocare per la regola del vantaggio rossonero

5': Ancora Sampdoria dalla sinistra con un bel cross di Ramirez, esce Donnarumma contrastato irregolarmente da Thorsby. Fallo.

4': Primo attacco da sinistra della Sampdoria con Murru, Krunic devia la palla oltre la linea laterale.

3': Fallo di Chabot su Krunic poco oltre la metà campo d'attacco rossonera.

2': Calcio d'angolo battuto all'indietro, ma che non ha creato alcun problema alla difesa della Sampdoria.

1': Giro palla lento del Milan che porta Krunic a guadagnare il fondo, provare un cross e guadagnare un calcio d'angolo.

Fischio d'inizio: Quagliarella attende che Massa fischi e passa il pallone a Vieira, è iniziata Milan - Sampdoria.

Ore 14.59: L'arbitro Massa assieme ai capitani Romagnoli e Quagliarella sono a metà campo per le assegnazioni. La palla è della Sampdoria che attacca da sinistra a destra.

Ore 14.58: Suona l'inno della Serie A e i giocatori si salutano rispettando il rito voluto dalla Lega Serie A.

Ore 14.57: Stanno entrando in campo i giocatori e gli arbitri. San Siro è una bolgia

Ore 14:56: Il Milan scende in campo con una divisa tutta nera, con inserti rossi e numeri bianchi, mentre i giocatori della Sampdoria indossano la divisa da trasferta, maglia bianca con inserti blu, rosso e neri, pantaloncini blu e calzettoni blu.

Le formazioni ufficiali:

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

A disposizione: Donnarumma A, Reina, Conti, Caldara, Gabbia, Brescianini, Kessie, Paquetà, Castillejo, D. Maldini, Ibrahimovic, Leao. Allenatore: Pioli.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Chabot, Colley, Murru; Thorsby, Vieira, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella.

A disposizione: Seculin, Falcone, De Paoli, Augello, Murillo, Ekdal, Regini, , Jankto, Léris, Maroni, Rigoni, E. Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.

Comincia l'anno 2020 e San Siro si veste da grande evento con ben 65mila spettatori. L'affluenza allo stadio e i tifosi rossoneri quest'anno, hanno quasi sempre risposto bene, ma oggi c'è un motivo in più per accorrere a San Siro: Zlatan Ibrahimovic. Dopo la campagna mediatica messa in onda dalla società rossonera è l'ora dei fatti. Boban non si nasconde e ricorda a tutti la prestazione orribile con cui il Milan ha concluso il 2019 a Bergamo. I segnali di un calo dopo alcune buone prestazioni s'erano viste già contro il Sassuolo: un pareggio senza gol che ha chiuso l'anno movimentato a San Siro. Ibrahimovic dovrebbe cominicare la partita dalla panchina, ma sicuramente ci si aspetta il suo ingresso nel secondo tempo. Assenti per il Milan: Borini per scelta tecnica e gli infortunati Biglia, Rebic e Rodriguez. La Sampdoria dopo un avvio di campionato disastroso, ha iniziato a beneficiare della cura Ranieri uscendo dalla zona retrocessione, ma con tantissimo bisogno di punti. Il 2019 per i blucerchiati s'è concluso con la bella prestazione a Torino contro la Juve, ma che non ha portato alcun punto alla classifica. Con i tre punti la squadra di Ranieri raggiungerebbe l'Udinese a 18 punti. Assenti per la Sampdoria: Caprari che deve scontare la squalifica del giudice sportivo, mentre non sono stati convocati perchè infortunati Alex Ferrari, l'ex rossonero Andrea Bertolacci ed Edgar Barreto.

Le probabili formazioni:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Krunic, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli.

A disposizione: Ant. Donnarumma, Reina, Conti, Gabbia, Caldara, Kessie, Paquetà, Brescianini, Maldini, Castillejo, Leão, Ibrahimovic.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Depaoli, Vieira, Jankto, Linetty; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri.

A disposizione: Seculin, Falcone, Regini, Augello, Chabot, Thorsby, Ekdal, Ramirez, Leris, Maroni, E. Rigoni, Bonazzoli.

Arbitro: Massa di Imperia.

La prima convocazione del 2020 di Stefano Pioli:

Portieri: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina.

Difensori: Calabria, Caldara, Conti, Gabbia, Hernández, Musacchio, Romagnoli.

Centrocampisti: Bennacer, Bonaventura, Brescianini, Çalhanoğlu, Kessie, Krunić, Paquetá.

Attaccanti: Castillejo, Ibrahimović, Leão, Maldini, Piątek, Suso.

La lista dei convocati di Claudio Ranieri per la partita di San Siro:

Portieri: Audero, Falcone, Seculin.

Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Depaoli, Murillo, Murru, Regini.

Centrocampisti: Ekdal, Jankto, Léris, Linetty, Thorsby, Vieira.

Attaccanti: Bonazzoli, Gabbiadini, Maroni, Quagliarella, Ramírez, Rigoni.

Milan - Sampdoria dove viene trasmessa e le quote:

La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky dalle ore 15:00 sul canale Sky Sport 253. La telecronaca sarà condotta da Riccardo Trevisani con il commento del supporto tecnico di Daniele Adani. Da bordocampo saranno effettuati i collegamenti di Peppe Di Stefano e Alessandro Alciato. Le principali quote vedono il Milan favorito alla vittoria con una quota molto bassa 1,65, il pareggio è dato 3,65 e la vittoria esterna della Sampdoria è quotata 5,70.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!