Tre mesi di stop per Roberto Inglese, lo scrive oggi la Gazzetta di Parma in prima pagina. La notizia, anticipata ieri dagli esami clinici a cui si è sottoposto l’attaccante, scuote l’ambiente e fa tornare Faggiano sul mercato. A dieci giorni dalla fine delle trattative ora l’obiettivo numero uno è trovare un bomber che possa dare il cambio a Cornelius durante la stagione, il danese sembra infatti avviato ad essere il titolare inamovibile visti anche i due gol in due gare da quando è tornato dall’infortunio.

I nomi sondati al momento sono quelli di Matri, Sanabria, Esposito e Pinamonti.

Sembra abbastanza certo che non ci saranno grossi investimenti economici e che comunque il Parma non stia cercando una soluzione definitiva per il futuro. La società crede fortemente in Inglese, acquisto più caro della storia del club, nonostante gli infortuni di questa stagione. Il bomber è stato fermo tre mesi - da ottobre in poi - per una brutta distorsione alla caviglia e i prossimi tre li passerà ai box dopo il problema muscolare accusato nella partita con la Juventus.

Parma: Matri o Sanabria per sostituire l’infortunato Inglese

Il Parma ha così fretta e dopo il colpo Kurtic dovrà piazzarne un altro, senza magari abbandonare la ricerca di un centrale di difesa. Insomma saranno dieci giorni “caldi” per Faggiano che in attacco sta sondando la disponibilità di Alessandro Matri. Il 35enne del Brescia ha giocato qualche scampolo di gara fino a dicembre poi non è più sceso in campo.

Quattro panchine di fila e nell’ultima partita contro il Cagliari non è stato nemmeno convocato, possibile che sia un indizio per l'addio. La sua grande esperienza potrebbe tornare utile a D’Aversa come bomber di scorta da lanciare nella mischia nei finali caldi di partita.

Il popolare sito tuttomercatoweb e la redazione di Sky Sport accostano ai ducali anche Antonio Sanabria, 23 anni attaccante paraguaiano del Genoa.

Con Thiago Motta e Andreazzoli giocava poco, da quando è arrivato Nicola è sempre sceso in campo trovando anche il modo di segnare un gol e un assist. Questa potrebbe non essere una buona notizia per Faggiano, ma il Grifone in attacco ha bisogno di sfoltire la rosa. Favilli è in rampa di lancio e il sudamericano potrebbe essere preferito a Pinamonti per lasciare il club.

Pinamonti ed Esposito piste difficili per il calciomercato del Parma

L’ex Inter è stato uno degli obiettivi estivi del calciomercato del Parma ma Preziosi riuscì ad anticipare la concorrenza. Doveva essere un grande colpo di mercato e invece in questa stagione ha messo a segno solo due reti.

Novità video - Parma, piace Esposito per sostituire Inglese
Clicca per vedere

Nelle ultime settimane ha avuto problemi alla schiena e Nicola non lo ha potuto schierare. Lo aspetta con ansia, ha detto il tecnico in una recente conferenza stampa, ed è per questo che probabilmente sarà lui a restare e non Sanabria. L’attaccante è poi bloccato dall’accordo ratificato in estate dal Grifone e dall’Inter che prevede il riscatto del giocatore da parte dei rossoblu entro il primo febbraio. Con questa condizione contrattuale Pinamonti non può lasciare Genova durante il mercato di gennaio.

Niente Pinamonti e probabilmente anche niente Sebastiano Esposito per gli emiliani. Il gioiellino dell’Inter sarebbe stato richiesto ufficialmente ai nerazzurri negli scorsi giorni dagli uomini mercato gialloblu.

La risposta di Marotta e Ausilio è stata però un secco “no”. Il baby bomber, che tanto ha impressionato Conte, sembra incedibile nonostante sia prossimo l’arrivo a Milano di Giroud. Attenzione però, perché proprio l'acquisto del francese potrebbe essere una spinta per chiedere al giovane prodotto del vivaio nerazzurro di andare a giocare in prestito, così questa pista per il Calciomercato del Parma si potrebbe riaccendere verso la fine di gennaio.

Insomma, Faggiano "sfoglia la margherita" per sostituire Inglese, per ora in pole ci sarebbero Matri e Sanabria ma la lista potrebbe anche allungarsi nelle prossime ore.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!