Il Calciomercato estivo potrebbe regalare clamorosi colpi di scena. La permanenza di alcuni dei migliori giocatori al mondo non è infatti del tutto certa nelle loro rispettive società di appartenenza. A rischio cessione ci sono diversi giocatori: Paul Pogba ad esempio quasi sicuramente lascerà il Manchester United considerando anche i rapporto non ideale con la società inglese così come a rischio sembrerebbe la posizione di Leo Messi al Barcellona. Quest'ultimo infatti sta vivendo un periodo difficile con la dirigenza catalana a tal punto che potrebbe decidere di sfruttare la clausola nel suo contratto che lo libererebbe a zero a giugno 2020.

Altro giocatore a rischio partenza è la punta francese del Paris Saint Germain Kylian Mbappè, che recentemente ha avuto un diverbio pesante con il suo tecnico Thomas Tuchel durante la partita di campionato contro il Montpellier. Aggiungiamoci che il rinnovo di contratto per il nazionale francese tarda ad arrivare, non è escluso quindi che possa lasciare Parigi in estate. Una delle società più interessate è sicuramente la Juventus, che potrebbe inserire una contropartita tecnica apprezzata dalla società francese.

Juventus, Dybala possibile carta per arrivare a Mbappé del PSG

Kylian Mbappé potrebbe rappresentare uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato estivo. Il giocatore è in scadenza di contratto a giugno 2022 ma non sembra aver trovato l'intesa per un rinnovo con il Paris Saint Germain. Inoltre il rapporto con il tecnico Tuchel non è ideale: una delle società interessate al suo acquisto potrebbe essere proprio la Juventus che sarebbe pronta ad inserire nella trattativa il cartellino di Paulo Dybala.

Il 10 bianconero ha il contratto in scadenza proprio come Mbappé (a giugno 2022) ed anche per lui non è scontato il rinnovo di contratto con la Juventus. Potrebbe quindi definirsi uno scambio fra i due giocatori con conguaglio a favore del Paris Saint Germain. Sulla punta della nazionale francese ci sarebbe però l'interesse anche del Real Madrid, con il tecnico Zinedine Zidane che è uno dei principali estimatori del classe 1998.

Juventus, la situazione contrattuale di Paulo Dybala

Come dicevamo, Paulo Dybala ha il contratto in scadenza a giugno 2022 ma sembra non siano previsti per adesso incontri fra le due parti per ridiscutere il rinnovo. L'argentino in questa stagione sta dimostrando tutte le sue qualità ed è stato decisivo sia in Italia che a livello europeo. Se però non dovesse arrivare l'intesa contrattuale con la Juventus, non è esclusa una sua cessione durante il calciomercato estivo. La valutazione di mercato dell'argentino dopo la prima parte della stagione è evidentemente incrementata rispetto alla scorsa estate (la Juventus avrebbe accettato offerte da 70 milioni di euro), probabile quindi che dalla sua eventuale cessione la società bianconera possa ricavare una somma superiore ai 100 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!