La Juventus è pronta a rituffarsi sul campionato, e domenica 16 febbraio alle ore 15:00 è attesa dalla sfida interna con il Brescia del nuovo tecnico Diego Lopez. I bianconeri dovranno provare a conquistare la vittoria per sfruttare al meglio lo scontro diretto dell'Olimpico di Roma tra Lazio e Inter in cui, inevitabilmente, una delle due squadre sarà costretta a cedere dei punti.

Nonostante si stia entrando nella fase decisiva della stagione (a breve riprenderanno anche le coppe europee), i media sportivi continuano ad occuparsi del Calciomercato.

L'ultima interessante notizia arriva dal sito web Bleacher Report che ha pubblicato alcune importanti dichiarazioni del centrocampista del Barcellona Ivan Rakitic.

Il croato, dato per partente durante il mercato di gennaio, alla fine non si è mosso dalla Catalogna, anche se su di lui sarebbe ancora vivo l'interesse di alcune società di Serie A, in particolare di Inter e Juventus. A proposito dei bianconeri, il calciatore balcanico, rispondendo alle domande che gli hanno posto i tifosi sul sito Bleacher Report, non ha nascosto che gli piacerebbe molto giocare un giorno insieme a Cristiano Ronaldo.

Rakitic: 'Ronaldo è uno dei più grandi calciatori della storia'

Non ha usato giri di parole Ivan Rakitic nel momento in cui gli è stato chiesto se gli piacerebbe giocare con Cristiano Ronaldo: il centrocampista 31enne, infatti, ha risposto affermativamente, aggiungendo che si tratta di uno dei più grandi campioni di sempre.

Ovviamente, queste dichiarazioni potrebbe accendere ulteriormente l'interesse della Juventus nei confronti del croato.

Ricordiamo che sia durante lo scorso mercato estivo che nel mese di gennaio Rakitic è stato accostato spesso al club torinese. In particolare, era circolata un'indiscrezione relativa ad un eventuale scambio con Bernardeschi che, però, non si sarebbe concretizzato perché la società piemontese avrebbe chiesto almeno 30 milioni di euro aggiuntivi cash.

Il giocatore del Barcellona ha una valutazione che si aggira intorno ai 30 milioni di euro non solo per l'età (ha quasi 32 anni) ma anche perché ha il contratto in scadenza a giugno 2021.

Diversa, invece, la situazione contrattuale di Federico Bernardeschi, che ha 26 anni e un vincolo contrattuale con la Juventus valido fino a giugno 2022. Per questo motivo, il club bianconero lo valuta circa 60 milioni di euro.

Non è escluso che la trattativa possa riaprirsi in estate, soprattutto se Maurizio Sarri dovesse essere confermato sulla panchina juventina. Il tecnico toscano in questa stagione sta provando a riadattare Bernardeschi come mezzala. Dunque, se l'ex Fiorentina non dovesse riuscire a dare il meglio di sé in questo nuovo ruolo, potrebbe finire sul mercato.

Raiola su Pogba: 'Non gli dispiacerebbe tornare alla Juve'

Ivan Rakitic, dunque, durante il prossimo calciomercato estivo potrebbe finire nuovamente nel mirino della Juventus, anche perché sembra che la compagine bianconera abbia l'intenzione di rinnovare il centrocampo, puntando su elementi di spiccata qualità.

Un altro calciatore che spesso viene accostato ai campioni d'Italia in carica è Paul Pogba. Di recente Mino Raiola, agente del nazionale francese, ha dichiarato che al suo assistito non dispiacerebbe affatto lasciare il Manchester United per tornare nuovamente alla Juventus. Infine i bianconeri starebbero seguendo anche dei giovani di prospettiva come Aouar del Lione e Tonali del Brescia.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!