Questa settimana è ripartita la Champions League, si sono infatti disputati i primi quattro ottavi di finale della massima competizione europea. Già martedì 18 febbraio sono arrivati due risultati molto sorprendenti: la vittoria del Borussia Dortmund contro il Paris Saint Germain per 2 a 1 e soprattutto quella dell'Atletico Madrid contro i campioni d'Europa e del Mondo del Liverpool. Gli uomini di Diego Pablo Simeone sono riusciti a strappare un risultato molto importante per il passaggio del turno.

Un 1 a 0 al Wanda Metropolitano che permetterà alla squadra spagnola di impostare la partita del ritorno sulla difensiva per poi ripartire di contropiede, un gioco che il tecnico argentino conosce molto bene.

Nel post partita di Atletico Madrid-Liverpool ha parlato la punta della nazionale spagnola Alvaro Morata, che ha sottolineato l'importanza di questa vittoria. Ha infatti dichiarato "Loro (il Liverpool) sono i migliori, Simeone ci ha detto che se avessimo giocato come al solito, con il nostro DNA, senza smettere di correre e di credere, avremmo portato a casa il risultato".

La punta ha poi ribadito l'importanza di avere un gruppo compatto nell'affrontare questa tipologia di partite.

Morata commenta la Juve

Si è poi soffermato anche sulle possibile candidate alla vittoria finale della Champions League. Secondo lo spagnolo, oltre al Liverpool, anche il Paris Saint Germain e la Juventus se la giocano alla grande nella massima competizione europea. Proprio sulla squadra allenata da Maurizio Sarri ha dichiarato "preferisco non incontrare mai la Juventus in Champions League, per me è la favorita".

Un attestato di stima importante quello di Morata nei confronti della sua ex squadra, con la quale ha giocato per due stagioni. Lo spagnolo infatti con la Juventus ha anche sfiorato la vittoria della Champions League. Ci riferiamo in particolar modo alla stagione 2014-2015, quando i bianconeri sono arrivati in finale affrontando il Barcellona del trio Neymar-Suarez-Messi.

Fra l'altro i tifosi bianconeri sono rimasti molto affezionati allo spagnolo, nonostante abbia giocato appena due stagioni alla Juventus.

La Juventus in Champions League

La Juventus giocherà il suo ottavo di finale di Champions League settimana prossima. Mercoledì 26 febbraio alle ore 20:45 sarà impegnata a Lione contro la squadra allenata da Rudi Garcia. Sarri potrà contare anche sui recuperati Giorgio Chiellini e Sami Khedira. Se il capitano bianconero ha già disputato qualche minuto nel match di campionato di domenica scorsa contro il Brescia, non è escluso che il tedesco possa farlo sabato 22 febbraio alle ore 18:00, quando la Juventus sarà impegnata nella 25esima giornata di campionato contro la Spal.

Novità video - Morata: "Preferisco non incontrare più la Juve"
Clicca per vedere

Il ritorno degli ottavi di Champions League contro il Lione invece è previsto martedì 17 marzo alle ore 20:45.

Segui la nostra pagina Facebook!