L'ultima giornata di campionato è stata caratterizzata da diverse polemiche su presunti errori arbitrali, molte trasmissioni sportive hanno messo in evidenza soprattutto il match Juventus-Fiorentina. Una ridondanza mediatica favorita anche dallo sfogo del presidente della società toscana Rocco Commisso che ai microfoni di Sky Sport ha accusato in maniera pesante la classe arbitrale e la Juventus, a sua detta agevolata spesso dagli arbitri. Commisso ha fatto riferimento in particolar modo al secondo rigore fischiato a favore della Juventus, valutato anche dal Var prima di essere ufficializzato dall'arbitro Pasqua.

A dare ragione al presidente della Fiorentina è stato anche il noto sito sportivo calciomercato.com, che ha evidentemente rimarcato che il contatto fra Ceccherini e Bentancur non era da rigore. Discussioni anche durante il match Milan-Hellas Verona, partita terminata 1 a 1. Secondo il noto sito sportivo, la squadra di Pioli è stata agevolata in un episodio in particolare, doveva infatti essere espulso il terzino sinistro Theo Hernandez per un fallo da seconda ammonizione sul centrocampista dell'Hellas Verona Pessina.

Classifica 'favori' arbitrali di calciomercato.com: Juve 3ª, Lazio 9ª, Inter 17ª

Dopo ventidue giornate, Calciomercato.com ha stilato la classifica che mette a bilancio errori arbitrali a favore e contro, generando anche un saldo (positivo o negativo). Delle squadre che lottano per la vittoria della Serie A la più agevolata è la Juventus, terza in classifica dietro a Genoa (5 a favore, 1 contro) ed Udinese (3 a favore, 1 contro).

La squadra di Sarri ha all'attivo un +2, frutto di 5 favori e 3 sfavori arbitrali. Per trovare le altre due squadre che lottano per la vittoria del campionato bisogna scendere al nono posto, con la Lazio a +1 (3 a favore, 2 contro) mentre l'Inter mantiene la stessa posizione della scorsa settimana, rimanendo al diciassettesimo posto con un -2 (2 pro e 4 contro).

Per quanto riguarda invece le altre squadre, subito dopo il terzo posto della Juventus troviamo Sassuolo (+1), Hellas Verona (+1), Spal (+1), Parma (+1) e Sampdoria (+1).

Stesso bilancio, come già sottolineato prima, anche per Lazio e Cagliari, quest'ultima al decimo posto. Ci sono poi alcune squadre che hanno avuto un bilancio a 0 fra errori a favore e contro, in particolar modo Fiorentina, Torino, Brescia e Lecce. Abbiamo poi il Napoli a -1 (2 a favore e 3 a sfavore) mentre a -2 troviamo un gruppo di squadre che fanno compagnia all'Inter, ovvero Bologna, Roma e Milan. La più penalizzata da decisioni arbitrali a sfavore è invece l'Atalanta, che conferma quindi l'ultimo posto in classifica della settimana scorsa. 1 errore a favore e ben 7 contro per un saldo finale di -6.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!