La Juventus in estate potrebbe decidere di investire in maniera massiccia sul mercato. Prima di dedicarsi agli acquisti la società bianconera dovrà cercare di alleggerire la rosa per motivi di bilancio. Sul piede di partenza ci sarebbero Daniele Rugani, Sami Khedira e Gonzalo Higuain. In caso di cessione della punta argentina, la Juventus potrebbe decidere di investire su Mauro Icardi. Come è noto, quest'ultimo è di proprietà dell'Inter ma attualmente è prestito al Paris Saint Germain che vanta un diritto di riscatto di circa 70 milioni di euro sul giocatore. Secondo Calciomercato.com, qualora la società francese decidesse di non riscattarlo, l'Inter potrebbe ascoltare anche l'offerta della Juventus. Sarebbe una novità in quanto fino a poco tempo fa le indiscrezioni di mercato parlavano del rifiuto dell'Inter di cedere l'argentino ai 'rivali' sportivi per eccellenza, ovvero alla Juventus.

Juventus, l'Inter potrebbe decidere di vendere Icardi ai bianconeri

Secondo calciomercato.com, Marotta potrebbe decidere di avallare il trasferimento di Icardi alla Juventus. Come è noto infatti il Paris Saint Germain non sarebbe intenzionato a riscattarlo dall'Inter. In tal caso Giuseppe Marotta potrebbe decidere di cedere l'argentino ai bianconeri anche per motivi economici. Sarebbe presente una clausola sul contratto dell'argentino (voluta proprio dall'amministratore delegato dell'Inter) che permetterebbe alla società di Suning di incassare 85 milioni (e non 70) in caso di passaggio di Icardi alla Juventus. Sarebbe quindi vantaggioso per l'Inter cederlo ai bianconeri. Mauro Icardi quindi resterebbe un obiettivo concreto per la società bianconera, anche se starebbe valutando delle alternative importanti all'argentino.

Juventus, le possibili alternative ad Icardi

In alternativa ad Icardi, la Juventus starebbe monitorando la situazione di Harry Kane e di Timo Werner. La punta inglese potrebbe lasciare il Tottenham in estate. La società bianconera avrebbero però dei dubbi sul nazionale inglese, non tanto dal punto di vista tecnico ma per i suoi recenti infortuni che ne hanno condizionato il suo impiego.

Inoltre le richieste del Tottenham per il suo capitano sarebbero intorno ai 150 milioni di euro, quasi il doppio rispetto ad Icardi. Più economica invece sarebbe la punta del Lipsia Timo Werner. Il nazionale tedesco sarebbe pronto a lasciare la società tedesca in estate ed ha una valutazione di circa 60 milioni di euro.

Ha il vantaggio di essere un acquisto per il presente ma anche per il futuro, il giocatore è infatti un classe 1996. Non mancherebbe però la concorrenza per la punta tedesca: su di lui ci sarebbero infatti anche Barcellona e Real Madrid.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!