Anche il Real Madrid piomba su Lautaro Martinez. Il calciatore dell'Inter, rimasto a Milano dopo la quarantena imposta dalla società, continua ad allenarsi in vista della ripresa dell'attività agonistica. Nel frattempo Florentino Perez sta cercando di entrare nella trattativa tra l'Inter e il Barcellona. Di certo, come il Barcellona, non tirerà fuori i 111 mln che servono per pagare la clausola rescissoria, per questo il Real avrebbe pensato ad uno scambio inserendo il cartellino di uno tra Jovic, Bale e Benzema.

I dettagli della trattativa con Jovic

Il club spagnolo, che pare fortemente interessato a Martinez, avrebbe pensato di inserire nella trattativa il cartellino di Jovic che si aggira intorno ai 45 mln. Oltre a questo ovviamente, si aggiungerebbe una cifra tra i 70-75 mln di cash per completare l'offerta. Il calciatore arrivato al Real quest'estate dall'Eintracht Francoforte non ha mai brillato in campo, ed è proprio per questo motivo che il club vuole liberarsene. Per l'Inter non sarebbe un problema intavolare una trattativa, per Conte sì.

Per il tecnico non rappresenterebbe l'uomo giusto per sostituire l'argentino l'anno prossimo.

Il Real, oltre a Jovic avrebbe pensato anche a Bale o Benzema. Quest'ultimo è ormai arrivato al capolinea della sua avventura con i Blancos, proprio per questo Lautaro Martinez sarebbe perfetto come sostituto del francese.

La situazione dell'Inter con Bale

Gareth Bale è da tempo nel mirino dell'Inter. Arrivato al Real nel 2013 per 100 mln di euro non hai mai davvero brillato, anche se per lui parla da sola la finale di Champions League del 2018, con il gran gol in rovesciata al Liverpool.

Lo stipendio ad ogni modo è ormai giudicato troppo alto per i Blancos, 15 mln. Il Real potrebbe così inserirlo nella trattativa per Lautaro. Il costo del gallese è di circa 40 mln e come per Jovic, si dovrebbe aggiungere una cifra intorno agli 80 mln. Nell'Inter Bale potrebbe giocare come trequartista nel 4-3-1-2 o come esterno nel 4-4-2. Anche in un probabile 3-4-3, usato da Conte al Chelsea, sarebbe perfetto.

Come ultima opzione per la trattativa Inter-Real per Lautaro c'è Benzema. Come detto in precedenza il francese è al capolinea della sua avventura al Real.

L'opzione Benzema

Non sarebbe facile strappare Lautaro all'Inter con Bale e Jovic. Per questo Florentino starebbe pensando di inserire Benzema nella trattativa. Il costo del cartellino si aggira sui 60 mln. Come per le trattative precedenti si andrebbero ad aggiungere circa 65 mln. Per l'attacco dell'Inter sarebbe perfetto. Grande forza fisica, ottimo colpo di testa, grande tecnica e uno straordinario senso del gol. Con Lukaku formerebbe indubbiamente una delle migliori coppie al mondo.

Perfetto per il 3-5-2, per il 4-4-2 e per il 4-3-1-2. Difficile pensare che Conte non gradirebbe. Lo stipendio non rappresenterebbe un problema se l'Inter si liberasse di grossi costi come quelli di Godin e Sanchez in primis.

Sia chiaro che l'Inter non si priverebbe mai di Lautaro Martinez se non arriverebbero offerte soddisfacenti. Anche perché dovesse rimanere rappresenterebbe il futuro in casa Inter. Difficile pensare che verrà ceduto se non arriveranno i famosi 111 mln imposti dalla clausola rescissoria del contratto. E tanto dipenderà soprattutto dalla volontà del calciatore che dovrà dare una netta risposta quest'estate.

Segui la nostra pagina Facebook!