La Juventus sta già lavorando al futuro. In attesa di capire se si potranno giocare le rimanenti dodici giornate di Serie A, soprattutto quando, il club bianconero pensa già a programmare le future stagioni. Ci saranno sicuramente dei nuovi innesti nell'organico, ma nello stesso tempo il club sta cercando di blindare alcuni giocatori. Come riporta Sky alcuni giocatori dovrebbero a breve rinnovare il loro accordo con la società torinese.

Due leggende bianconere allungano l'accordo?

Gigi Buffon è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni.

Ha 42 anni ma la voglia di un ragazzino. Non si può definire certo il "secondo" di Szczesny, ma una valida alternativa del portiere polacco. Buffon in questa stagione ha avuto anche l'occasione di mettersi in mostra tra i pali, giocando alcune partite sia in serie A che in Coppa Italia. Oltre ad essere sempre un grande portiere, è anche un elemento indispensabile per lo spogliatoio. Anche per questo motivo la Juventus pare essere pronta a rinnovargli il contratto, che scade il prossimo 30 giugno.

Buffon non sembra intenzionato a voler appendere i guanti al chiodo e dunque per lui è probabile il rinnovo.

Così come per un'altra leggenda bianconera, vale a dire Giorgio Chiellini. A 36 anni, li compirà in estate, il difensore centrale rimane un perno della Juventus ed è difficile rinunciare a lui. Pronto pure per lui un rinnovo del contratto in scadenza, del resto pure Chiellini è un senatore dello spogliatoio, giocatore fondamentale ed esempio per i più giovani.

Questa stagione non è stata certo fortunata per lui, che era riuscito a rientrare in campo poco prima della sosta forzata della serie A a causa dell'emergenza Coronavirus. Superato il grave infortunio capitato ad inizio campionato, il difensore aveva una voglia matta di giocare. Ma per adesso dovrà attendere.

Calciomercato Juventus: Dybala la nuova bandiera?

Tra i giocatori più giovani che la Juventus vorrebbe rendere dei pilastri per il futuro c'è sicuramente Paulo Dybala.

L'argentino è ormai da tante stagioni in serie A, ma ha appena 26 anni e veste una delle maglie più importanti dei bianconeri, la numero dieci. Anche se non è stato sempre titolare nello scacchiere di Sarri (che lo ha alternato con Higuain come spalla dell'intoccabile Cristiano Ronaldo), non c'è dubbio sul fatto che la "Joya" ha messo in mostra il suo talento. A suon di gol e assist è stato spesso tra i migliori in campo. E i bianconeri non vogliono fare a meno di lui. Il suo contratto scadrà a giugno 2022 ma la volontà del club sembra quella di allungare l'accordo e rendere il giocatore una delle bandiere della Juve che verrà.

Anche Matuidi a breve dovrebbe rinnovare il suo contratto con i bianconeri.

Segui la nostra pagina Facebook!