Questo pomeriggio Paulo Dybala è intervenuto via streaming su Juventus TV. Il numero 10 juventino, nel corso della trasmissione "A casa con la Juve", ha raccontato che nei giorni scorsi non è stato bene a causa del contagio da Coronavirus.

Dybala, lo ricordiamo, è uno dei tre bianconeri ad averlo contratto e proseguirà dunque la sua quarantena ancora per un po di tempo. Il numero 10 juventino, nel corso del suo intervento a Juventus TV ha rivelato che nei giorni scorsi non è stato per nulla bene: "Ho avuto dei sintomi forti alcuni giorni fa", ha dichiarato Dybala che poi ha anche aggiunto che ora fortunatamente sta meglio.

L'attaccante della Juventus racconta la sua battaglia contro il Coronavirus

Sabato 21 marzo, Paulo Dybala è risultato positivo al tampone del Coronavirus. Il numero 10 juventino, dopo aver ricevuto l'esito del test, ha iniziato ad accusare i primi sintomi del Covid-19. Il giocatore, in questi giorni, non si è mai mosso dalla sua casa ed è costantemente monitorato dalla Juventus che gli fa addirittura recapitare pranzo e cena presso la sua abitazione. Dybala ha raccontato di stare meglio, nei giorni scorsi invece non l'abbandonava mai una sensazione di spossatezza e mancanza d'aria. Ora fortunatamente, il numero 10 bianconero ha ripreso a camminare e ad allenarsi. Come noto Dybala sta trascorrendo la quarantena insieme alla sua fidanzata Oriana Sabatini.

Anche la ragazza ha contratto il Coronavirus, esattamente come il suo compagno, ma fortunatamente anche lei sta bene.

Dybala racconta quando ricevette la chiamata della Juventus

Nel corso del suo intervento a Juventus TV, Paulo Dybala non ha parlato solo della sua battaglia contro il Covid - 19, ma ha toccato anche molti altri argomenti.

In particolare, l'attaccante argentino ha raccontato cosa gli disse Fabio Paratici quando molti anni fa gli telefonò per dirgli che voleva portarlo a Torino: "Fabio Paratici mi disse che mi volevano e io gli risposi che non desideravo altro se non la Juve".

Il gol più bello con la Juventus

Paulo Dybala ha un legame molto forte con la Juventus e manifesta spesso il suo amore per la maglia bianconera.

Anche i tifosi juventini tengono molto al loro numero 10, senza dubbio la Joya è uno dei calciatori più amati dai sostenitori della Vecchia Signora. I tifosi bianconeri, però, non hanno potuto ammirare dal vivo l’ultima prodezza balistica di Dybala visto che la gara tra la Juventus e l’Inter si è disputata a porte chiuse. Proprio la rete segnata contro i nerazzurri è la preferita dell’attaccante argentino: "Anche se non è stato bello senza i tifosi però ho festeggiato con i compagni perché è stato un momento incredibile", ha dichiarato Dybala che poi ha aggiunto che la Juventus contro l'Inter ha giocato a suo dire una partita clamorosa. L’argentino ha infine sottolineato che il gol meraviglioso contro i nerazzurri lo ha realizzato anche grazie alla grande intensa che ha con Aaron Ramsey: “Con Aaron ci troviamo sempre”.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!