Mercoledì 4 marzo 2020 alle ore 20:45 ci sarà Juventus-Milan, partita valida per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Il match d'andata, terminato 1-1 con reti di Rebic e Cristiano Ronaldo su rigore allo scadere, è risultato parecchio nervoso considerando che i rossoneri hanno avuto ben sei cartellini gialli conditi dall'espulsione di Theo Hernandez, contro una sola ammonizione di Ramsey per la Vecchia Signora.

Stando alle ultime indiscrezioni l'incontro dovrebbe disputarsi a porte aperte con il solo ingresso per i residenti in Piemonte, malgrado ancora manchi un comunicato ufficiale.

Juventus, ballottaggio tra Chiellini e De Ligt

Maurizio Sarri ha dovuto affrontare aspre critiche dopo l'amara sconfitta nel match d'andata degli Ottavi di Champions League con il Lione, terminato 1-0 a favore dei francesi. Questo importante incontro con i rossoneri, quindi, risulterà ideale per donare nuova verve all'ambiente e rinnovare l'autostima delle stelle. Per approdare in finale di Coppa Italia, il tecnico sembra volersi affidare allo spregiudicato 4-3-3. In porta sarà la volta di Gigi Buffon che sarà protetto dal quartetto difensivo formato da Danilo ed Alex Sandro come terzini e da Bonucci, assieme ad uno tra Chiellini e De Ligt, i quali sarebbero in ballottaggio per una maglia, con il livornese avanti nelle gerarchie.

La cerniera di centrocampo presumibilmente sarà composta da Bentancur, Pjanic e Matuidi. Il tridente offensivo dovrebbe essere affidato, almeno inizialmente, a Dybala, Cristiano Ronaldo e Cuadrado, con Higuain pronto alla staffetta.

Milan, dubbio Conti-Calabria come terzino destro

Mister Pioli sarà chiamato ad affrontare questo match dovendo fare a meno di Castillejo, Ibrahimovic e Theo Hernandez squalificati, oltre che Kjaer, Duarte, Biglia e Krunic infortunati.

Il modulo con cui inizierà l'incontro sarà presumibilmente il 4-4-2 con Begovic tra i pali, qualora Donnarumma non dovesse recuperare dall'infortunio muscolare. Gli interpreti difensivi dovrebbero essere Gabbia e Romagnoli che agiranno al centro, mentre Laxalt sarà adattato a terzino sinistro. A completare il reparto saranno uno tra Conti e Calabria, con l'ex Atalanta che appare leggermente favorito per partire titolare come terzino destro.

Pochi dubbi sembrano palesarsi in mezzo al campo, dove ci saranno probabilmente Bonaventura, Kessié, Bennacer e Calhanoglu. Scelte obbligate in attacco per il tecnico parmense, che schiererà Leao e Rebic dal primo minuto.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juventus-Milan:

Juventus (4-3-3): Buffon, Danilo, Chiellini (De Ligt), Bonucci, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Dybala. All. Sarri.

Milan (4-4-2): Begovic (Donnarumma), Laxalt, Gabbia, Romagnoli, Conti (Calabria), Bonaventura, Kessié, Bennacer e Calhanoglu, Leao, Rebic, All. Pioli.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!