Uno dei nomi che potrebbe infiammare la prossima sessione di Calciomercato è quello di Mauro Icardi. Il centravanti argentino dovrebbe tornare all'Inter a luglio, il Paris Saint Germain, infatti, avrebbe più di qualche dubbio sulla possibilità di esercitare il diritto di riscatto fissato a settanta milioni di euro. L'attaccante ha comunque dimostrato di poter essere decisivo sotto porta anche con la maglia dei parigini e non mancano dunque le società interessate a lui. In particolar modo, chi non avrebbe mai smesso di pensare a Maurito è la Juventus, che già lo scorso anno avrebbe affondato il colpo nel caso in cui fosse riuscita a cedere a titolo definitivo Gonzalo Higuain.

La Juventus pensa ancora a Icardi

Il nome di Mauro Icardi potrebbe infiammare anche la prossima sessione estiva di calciomercato. Maurito potrebbe lasciare il Paris Saint Germain e tornare all'Inter. I parigini, infatti, sono incerti sulla questione riscatto, vista la cifra importante che dovrebbero mettere sul piatto in un momento tra l'altro di grande emergenza economica. Ecco che i tentennamenti del PSG potrebbero rimettere in carreggiata la Juventus. I bianconeri la scorsa estate avevano fatto più di un sondaggio, con un incontro anche tra il direttore sportivo, Fabio Paratici, e la moglie e agente, Wanda Nara. L'affare non è stato possibile a causa della mancata cessione di almeno uno tra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala.

I bianconeri, dunque, non hanno avuto la liquidità necessaria per assecondare le richieste del club nerazzurro.

La maglia numero nove, però, è rimasta libera: Maurito vorrebbe tornare in Italia per stare più vicino alla famiglia e la Juventus, come evidenziato anche dal Corriere dello Sport, potrebbe fare al caso dell'argentino.

L'offerta all'Inter

L'emergenza sanitaria potrebbe influire sui prezzi e sugli investimenti della prossima sessione di mercato. I dirigenti dei maggiori club hanno già ammesso che potrebbe essere infatti un mercato fatto di scambi e prestiti, alla luce di ciò sembra difficile che la Juventus possa mettere sul piatto una cifra superiore agli oltre settanta milioni di euro richiesti dall'Inter per il cartellino di Mauro Icardi.

Altrettanto difficile pensare all'inserimento di Paulo Dybala nell'affare visto che, dopo l'annata disputata, il valore della Joya sembra essere nuovamente schizzato alle stelle. Paratici, però, potrebbe offrire due cartellini per arrivare al suo pupillo: nei giorni scorsi si era parlato di Juan Cuadrado, oltre a lui non è escluso che sul piatto finisca anche un centrocampista tra Matuidi e Bentancur.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!