Nei prossimi giorni, i nove giocatori della Juventus che attualmente sono all'estero dovrebbero fare rientro in Italia: il club bianconero non ha ancora fissato una data precisa per il rientro a Torino dei suoi calciatori, ma il loro ritorno pare proprio che possa essere imminente. Infatti, i giocatori bianconeri, quando torneranno in Italia, dovranno osservare un periodo di isolamento di quattordici giorni, come prevede il decreto del governo per le persone che rientrano dall'estero.

Tra i giocatori che, nelle scorse settimane, hanno lasciato l'Italia c'è anche Douglas Costa. Il numero 11 juventino è volato in Brasile per passare un po' di tempo con la sua famiglia.

Nella giornata di ieri, però, il giocatore nel corso di una diretta Instagram, ha spiegato che spera di poter tornare al più presto in campo.

L'esterno della Juventus vuole tornare in campo

In queste settimane, Douglas Costa si trova in Brasile visto che il campionato italiano è fermo a causa dell’emergenza sanitaria e ancora non è stata fissata una data per la ripresa della Serie A. Il brasiliano, però, a breve potrebbe tornare a Torino visto che a inizio maggio la Juventus potrebbe riprendere ad allenarsi.

Douglas Costa, in una diretta Instagram, ha spiegato ai suoi tifosi che sente la mancanza del calcio: "Quando riprenderà il campionato? Non lo so, spero tra un mese", ha dichiarato l'esterno della Juventus.

Inoltre, Douglas Costa ha detto: "Sono a casa con la mia famiglia, passo molto tempo insieme ai miei cari. Mi auguro di ripartire a breve".

Poi ha sottolineato che non vede l'ora di tornare in campo anche perché a casa non sa più cosa fare. Dunque, il numero 11 juventino aspetta con trepidazione di poter tornare a fare ciò che ama di più, ovvero giocare a calcio.

Il laterale offensivo ha spiegato che si allena tutti giorni proprio per non perdere il tono muscolare.

La Juventus aspetta il ritorno di nove giocatori

I nove giocatori della Juventus che sono all'estero dovrebbero quindi tornare a Torino nei prossimi giorni, visto che verso i primi di maggio potrebbero riprendere gli allenamenti.

Douglas Costa è uno dei giocatori di maggiore talento e la Juventus, in questo finale di stagione, punterà molto su di lui. Infatti l'esterno brasiliano consente a Maurizio Sarri di utilizzare il 4-3-3 e con questo modulo la squadra riesce ad esprimersi al meglio.

In ogni caso, alla ripresa degli allenamenti, il tecnico della Juventus continuerà ad utilizzare proprio il 4-3-3 e cercherà anche qualche alternativa a Douglas Costa, visto che gli impegni saranno moltissimi. Infatti, quando la Serie A riprenderà, con ogni probabilità si giocherà ogni tre giorni, e quindi Sarri dovrà per forza di cose ricorrere al turnover.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!