Così come avviene per tanti club di serie A, anche per la Roma questo è il momento di iniziare a pianificare il prossimo campionato, in attesa di capire se e quando riprenderanno le ostilità del torneo in corso. I giallorossi dovranno per forza di cose puntellare il loro organico e renderlo più competitivo per puntare alle prime posizioni della classifica. Per farlo il tecnico Paulo Fonseca, che sarà senz'altro confermato, ha bisogno di giovani in rampa di lancio ma anche di giocatori di esperienza che possano fare la differenza.

Smalling rimarrà alla Roma?

Per questo motivo una delle priorità del calciomercato della Roma è quella di confermare Chris Smalling.

L'allenatore della Roma punta forte su di lui, che del resto si è adattato benissimo al calcio italiano. ll giocatore veste la maglia giallorossa in prestito oneroso, la proprietà del cartellino è nelle mani del Manchester United. I Red Devils non hanno intenzione di fare sconti e per lui chiedono una somma di circa venti milioni di euro. Una cifra decisamente alta per un giocatore che ha comunque già 31 anni. La concorrenza è tanta perché ci sono altri club inglesi che cercano Smalling, come ad esempio Tottenham e Arsenal. In caso di mancata conferma, la Roma avrebbe come primo obiettivo un altro centrale d'esperienza, vale a dire Lovren, attualmente al Liverpool.

Calciomercato Roma: rinforzi a costo zero

Anche la conferma di Mkhitaryan è in bilico. La situazione del giocatore armeno è pressoché la stessa di quella di Smalling. Vale a dire è arrivato alla Roma in prestito dall'Arsenal e i Gunners intendono cederlo solo per una somma importante, superiore ai venti milioni di euro.

La dirigenza giallorossa, indipendentemente da questo, sta cercando di regalare a Fonseca una pedina d'esperienza in attacco. E sta guardando con interesse ai parametri zero, ovvero quei giocatori che a partire dalla prossima stagione saranno svincolati. I nomi sono davvero importanti. I giallorossi infatti starebbero seguendo Pedro: il giocatore spagnolo ha un curriculum vincente e potrebbe fare bene anche in Serie A.

Attaccante esterno di grande talento, ha vinto praticamente tutto con il Barcellona ed è stato un titolare della Spagna campione del mondo del 2010. Oggi gioca nel Chelsea, dove però non è riuscito a diventare un elemento imprescindibile. In estate sarà libero di accasarsi altrove. L'altro nome importante è quello di Mario Gotze. Il tedesco ha solo 28 anni e anche è stato campione del mondo con la Germania. Ha un grande talento ma purtroppo negli ultimi tempi è stato un po' frenato da problemi fisici. Pure lui, attualmente al Borussia Dortmund, potrebbe essere uno degli obiettivi della Roma per la prossima stagione.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!