Continuano ad arrivare importanti indiscrezioni per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus, il tutto in un contesto di attesa data la pausa per l'emergenza coronavirus in tutto il mondo.

Le ultime indiscrezioni si concentrano su Cristiano Ronaldo, certamente uno dei giocatori più chiacchierati in questo momento. Sul fuoriclasse portoghese stanno circolando varie voci che lo vorrebbero lontano da Torino nella prossima sessione di calciomercato estiva. La stampa spagnola ha parlato di un possibile divorzio anticipato, rispetto alla scadenza del contratto di Cristiano Ronaldo con la Juventus, fissata al giugno del 2022.

Stando a quanto riporta il noto quotidiano iberico Don Balon, la Juventus avrebbe intenzione di cedere il campione lusitano, a causa del suo ricchissimo ingaggio, circa 31 milioni di euro netti a stagione. Lo stipendio del fuoriclasse portoghese sarebbe considerato eccessivo, soprattutto in questo momento di crisi economica causata dal coronavirus. In ogni caso, qualche settimana fa Fabio Paratici ha smentito che la Juventus abbia problemi economici, escludendo l'eventuale cessione di Ronaldo.

Mercato Juventus, Cristiano Ronaldo sarebbe stato proposto al Real Madrid

Sempre stando a quanto scrive Don Balon, la dirigenza della Juventus avrebbe proposto Cristiano Ronaldo al Real Madrid, chiedendo 70 milioni di euro alle Merengues.

I vertici del club spagnolo, però, avrebbero respinto la richiesta della Juventus, a causa del prezzo. Il numero uno del Real Madrid, comunque, Florentino Perez, si sarebbe dichiarato disponibile al ritorno del fortissimo 35enne di Madeira. Perez vorrebbe sborsare una cifra inferiore per CR7, entrato nella storia del Real Madrid per avere vinto ben quattro Champions League con i Blancos.

Don Balon, inoltre, riporta che l'alternativa per il futuro di Cristiano Ronaldo sarebbe rappresentata dal Manchester United, il club in cui il campione portoghese è esploso (sotto la guida di Sir Alex Ferguson). La dirigenza dei Red Devils, però, non apparirebbe particolarmente interessata al giocatore lusitano, dal momento che vorrebbe rifondare la squadra puntando su giocatori più giovani nella prossima sessione di calciomercato estiva.

Intanto, la Juventus continua a lavorare sul mercato; il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici ha intenzione di rinforzare il reparto offensivo nella prossima stagione e ha messo nel mirino quattro giocatori: Harry Kane del Tottenham, Gabriel Jesus del Manchester City, Arkadiusz Milik del Napoli e Mauro Icardi dell'Inter (attualmente in prestito al Paris Saint Germain).

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!