La Juventus ancora non sa se potrà tornare a giocare un match di Serie A. Infatti, al momento, non ci sono certezze sulla ripresa del campionato e gli scenari che si prefigurano sono molti. Il governo non ha ancora sciolto le riserve e non è da escludere che le istituzioni decretino la fine della Serie A. Ma se il campionato si fermerà è possibile che la FIGC debba cristallizzare la classifica e decretare quali sono le squadre che accederanno alle Coppe europee e quelle che retrocederanno. Poi resterà da capire se verrà assegnato lo scudetto oppure no. In Francia, il campionato è stato sospeso definitivamente e il Psg ha vinto il titolo.

I tifosi della Juventus hanno commentato questa decisione della federazione francese e hanno chiesto ad Andrea Agnelli di non accettare un'eventuale scudetto a tavolino. La risposta del presidente bianconero non si è fatta attendere. Infatti, Agnelli, su Twitter, ha messo un like ad un tifoso che sottolineava che la Juventus non è l'Inter e non deve accettare lo scudetto a tavolino.

Agnelli avrebbe le idee chiare

Andrea Agnelli, nelle ultime settimane, tramite dei like su Twitter, ha fatto capire quali sono le sue intenzioni su un'eventuale assegnazione dello scudetto in caso di sospensione definitiva del campionato. Il Presidente della Juventus sarebbe intenzionato a rifiutare un titolo assegnato d'ufficio.

Anche nelle ultime ore, Andrea Agnelli ha deciso di mettere un like ad un tifoso che commentava l'assegnazione a tavolino dello scudetto al Psg. Il sostenitore in questione ha spiegato che Agnelli avrebbe già fatto sapere che non accetterebbe un tricolore assegnato d'ufficio: "Noi non siamo l'Inter", ha scritto su Twitter il tifoso della Juventus che ha incassato il like di Andrea Agnelli.

La speranza è che il calcio possa ripartire

Andrea Agnelli sembra avere le idee chiare e non accetterebbe uno scudetto a tavolino. La speranza del presidente della Juventus sarebbe quella di poter ricominciare a giocare. Infatti, uno stop definitivo del campionato causerebbe diversi problemi. Per questo molte società di calcio sperano di poter tornare presto in campo.

Anche la Juventus spererebbe di poter riprendere a lavorare. Infatti, il club bianconero auspicherebbe in una ripresa ma ovviamente in sicurezza. Dunque, la posizione della Juventus sarebbe quella di riprendere a giocare. Anche perché la Champions League con ogni probabilità si disputerà e i bianconeri vorranno arrivare al meglio a questo appuntamento. La speranza è che si possa tornare almeno ad allenarsi per poi poter riprendere le varie competizioni. Al momento, però, la Juventus non ha convocato ufficialmente i suoi giocatori in attesa che venga fissata una data definitiva almeno per la ripresa degli allenamenti.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!