La scorsa estate l'ingaggio di Maurizio Sarri come tecnico della Juventus ha suscitato non poche polemiche da parte dei sostenitori bianconeri, in particolare per il passato al Napoli e per le parole che l'allenatore toscano espresse riguardo al club bianconero, specie in relazione agli arbitraggi.

Proprio negli ultimi giorni sono arrivate alcune dichiarazioni destinate a suscitare ulteriori polemiche. Questa volta il protagonista non è stato Maurizio Sarri, ma Aurelio Virgili, amico d'infanzia del tecnico della Juventus e figlio del compianto ex calciatore Giuseppe Virgili (attaccante campione d'Italia con la Fiorentina nel 1956).

Virgili: 'Maurizio tifa la Fiorentina, sogna di allenarla'

In una recente intervista alla trasmissione Pentasport su Radio Bruno, Aurelio Virgili ha dichiarato: "Maurizio tifa la Fiorentina, quando è stato a Firenze con la Juventus ci è rimasto male in quanto i tifosi hanno offeso sua madre". Ricordiamo a tal proposito che Sarri, fra l'altro, è cresciuto nel Valdarno.

Lo stesso Virgili, a Radio Bruno, ha svelato un ulteriore retroscena su Sarri: "Maurizio sogna di allenare la Fiorentina".

Le curiosità su Sarri raccontate da Virgili

Non è la prima volta che l'amico di Sarri rilascia interessanti dichiarazioni sul suo amico di lunga data. Nel mese di marzo infatti venne intervistato su come il tecnico toscano stava affrontando la situazione attuale.

Fra gli aneddoti raccontati in tale circostanza, Virgili aveva sottolineato che Sarri apprezza molto i risotti e le bistecche.

Aurelio Virgili, nell'intervista di marzo aveva raccontato molti aneddoti in merito al suo amico Maurizio Sarri. In particolare aveva svelato come non ci sia una rivalità fra il tecnico toscano e Pep Guardiola, più volte accostato alla panchina della Juventus la scorsa estate.

Inoltre Virgili aveva confermato il solido il rapporto fra Maurizio Sarri e l'attaccante Higuain: "Gonzalo vuole molto bene a Maurizio, spesso negli allenamenti a gruppi vuole sempre averlo con sé".

L'altro aneddoto curioso raccontato sempre a marzo fu relativo al soprannome che Maurizio Sarri ha affibbiato a Cuadrado: "Maurizio lo chiama 'Gimmi' per la sua faccia simpatica".

Proprio sul rapporto fra Sarri e i suoi giocatori, Virgili infatti aveva dichiarato che il tecnico toscano è molto apprezzato perché è una persona schietta e dice le cose in faccia.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!