In attesa della ripresa della stagione calcistica (il 12 e il 13 giugno si giocheranno le semifinali di ritorno di Coppa Italia), la Juventus prosegue il suo lavoro sul mercato alla ricerca di rinforzi utili per incrementare il livello qualitativo della rosa. Quello che sembra certo è che il Calciomercato estivo potrebbe essere caratterizzato da diversi scambi di mercato considerando la crisi economica che sta condizionando anche il calcio. Per questo la Juventus punta all'inserimento di contropartite per arrivare agli obiettivi di mercato.

Secondo Tuttosport, la società bianconera segue da vicino il centrocampista offensivo della Fiorentina Federico Chiesa.

Un corteggiamento non insistente ma continuo, come scrive il noto giornale sportivo torinese. La Juventus sarebbe pronta ad inserire delle contropartite tecniche per convincere il presidente Commisso a cedere il suo giocatore. Oltre ai vari Christian Romero, Daniele Rugani e Luca Pellegrini, nella lista dei calciatori da girare alla società toscana ci sarebbe anche il portiere Mattia Perin.

Juventus, Perin possibile contropartita tecnica per l'acquisto di Chiesa

Come scrive il giornale sportivo torinese, Mattia Perin potrebbe finire alla Fiorentina nell'affare Chiesa-Juventus. La Fiorentina potrebbe cedere il suo attuale portiere Dragowski e starebbe valutando l'innesto di un nuovo estremo difensore in vista della prossima stagione.

Mattia Perin rappresenterebbe il profilo ideale, essendo un portiere affidabile con trascorsi anche nella nazionale italiana. Il classe 1992 a fine campionato terminerà il prestito al Genoa ma non rientra nei piani tecnici della Juventus. Come è noto infatti la società bianconera potrebbe a breve ufficializzare il rinnovo di contratto di Gianluigi Buffon per un altro anno.

Il campione del mondo a Germania 2006 dovrebbe quindi rimanere come secondo portiere dietro all'attuale titolare Szczesny.

Il mercato della Juventus

Federico Chiesa è uno dei giocatori seguiti dalla Juventus per il settore avanzato ma non è il solo. Qualora venisse ceduto Gonzalo Higuain (potrebbe tornare al River Plate), sarà necessario trovare un sostituto all'altezza.

Una delle possibili soluzioni sembrerebbe essere saltata definitivamente. Mauro Icardi è ufficialmente un giocatore del Psg. Resterebbe concreta la pista Arkadiusz Milik e quella Raul Jimenez. Sulla punta del Napoli la principale difficoltà è trattare con De Laurentiis. Il massimo dirigente campano chiederebbe infatti una somma non inferiore ai 40 milioni di euro per il suo giocatore, nonostante quest'ultimo sia in scadenza di contratto a giugno 2020. Sulla punta messicana del Wolverhampton Jimenez ci sarebbero più possibilità in quanto il giocatore è gestito da Jorge Mendes. L'agente sportivo ha già trattato con la Juventus diversi giocatori, fra questi Joao Cancelo e soprattutto Cristiano Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!