Arriva una clamorosa indiscrezione di mercato direttamente dalla trasmissione televisiva 'Il Processo', in onda su 7Gold. A rivelarla l'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi, che ha parlato di una clamoroso colpo di mercato da parte della società bianconera durante il prossimo Calciomercato estivo. Moggi ha infatti dichiarato: "Milinkovic Savic andrà alla Juventus". Ha poi aggiunto: "Sarà uno dei più grandi colpi di mercato della società bianconera in vista della prossima stagione". Luciano Moggi non si è sbilanciato sulle modalità dell'eventuale trattativa fra Lazio e Juventus per il centrocampista serbo ma non è escluso la possibilità di un inserimento da parte della società bianconera di alcune contropartite tecniche.

La Juventus, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, sarebbe pronta a rivoluzionare la rosa in vista della prossima stagione soprattutto il centrocampo. L'eventuale arrivo di Milinkovic Savic sarebbe un acquisto di qualità che servirebbe ai bianconeri a fare un ulteriore step di crescita.

Moggi: 'Milinkovic Savic andrà alla Juventus'

La Juventus in estate potrebbe decidere di investire su Sergej Milinkovic Savic. Ne è convinto Moggi, che ha parlato di una trattativa destinata a concretizzarsi. Il serbo ha una valutazione di circa 64 milioni di euro (fonte transfermarkt), cifra sicuramente pesante considerando l'attuale crisi economica che sta riguardando anche il calcio. Intanto, il centrocampista continua a deliziare gli amanti del calcio, dimostrando tanta qualità anche nel match di campionato del 24 giugno contro l'Atalanta.

Il serbo ha segnato il gol del 2 a 0 per la Lazio con un grande tiro da fuori area. Realizzazione che non è servita alla squadra di Inzaghi per vincere il match contro i bergamaschi, conclusosi 3 a 2 per i padroni di casa.

Il mercato della Juventus

Milinkovic Savic potrebbe quindi rappresentare un obiettivo di mercato in vista del prossimo calciomercato estivo ma non è il solo.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la Juventus starebbe lavorando alla definizione dello scambio con il Barcellona che coinvolgerebbe da una parte Miralem Pjanic e dall'altra Arthur Melo. Non dovrebbe essere uno scambio alla pari in quanto il brasiliano ha una valutazione maggiore rispetto al regista bosniaco.

Per questo i bianconeri potrebbero aggiungere un conguaglio di circa 15 milioni di euro. La trattativa potrebbe definirsi entro il 30 giugno in modo che sia Barcellona e Juventus possano iscrivere a bilancio un'importante plusvalenza finanziaria. Eventuali ed ulteriori acquisti sulla mediana passeranno inevitabilmente da altre cessioni, su tutte quelle possibili di Adrien Rabiot, di Sami Khedira e di Aaron Ramsey.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!