La Juventus è pronta a concentrare le attenzioni verso la Champions League. Intanto la società bianconera è al lavoro per allestire una rosa competitiva in vista della prossima stagione. Il direttore sportivo Fabio Paratici cercherà di piazzare nella prossima sessione di Calciomercato alcuni giocatori. Sono tanti i calciatori a rischio cessione: da De Sciglio a Rugani, fino ad arrivare ai vari Khedira, Ramsey, Higuain e Douglas Costa. Proprio il centrocampista offensivo brasiliano potrebbe finire in Premier League, Guardiola lo riterrebbe il rinforzo ideale per il suo Manchester City. Come riporta il sito calciomercato.com su indiscrezione de 'Il Messaggero', qualora dovesse concretizzarsi la cessione del brasiliano, la Juventus potrebbe investire sull'esterno offensivo della Roma Cengiz Under.

Il turco piace molto anche al Napoli ma la società bianconera potrebbe offrire una somma superiore alla proposta dei campani alla Roma pur di arrivare al classe 1997. Si parla di una possibile offerta da 30 milioni di euro, considerando la situazione finanziaria attuale della Roma, difficile che il presidente Pallotta possa rifiutarla.

Juventus, Cengiz Under potrebbe sostituire Douglas Costa

La Juventus potrebbe investire su Cengiz Under qualora dovesse partire Douglas Costa. Il turco sarebbe considerato dalla società bianconera il sostituto ideale del brasiliano per caratteristiche tecniche. Avrebbe poi il vantaggio di accettare anche eventuali panchine, inoltre ha evidentemente un ingaggio di molto inferiore rispetto a quello che percepisce Douglas Costa.

L'eventuale arrivo dell'esterno turco permetterebbe alla Juventus di proseguire la sua politica di ringiovanimento della rosa e allo stesso tempo di diminuire il monte ingaggi.

Il mercato della Juventus

Cengiz Under sarebbe quindi l'alternativa low costa rispetto a nomi più pesanti che in questi giorni i principali media sportivi stanno associando alla Juventus.

Uno di questi è il centrocampista offensivo Federico Chiesa, valutato 60-70 milioni di euro dal presidente della Fiorentina Commisso. Somma che evidentemente la Juventus non sarebbe disposta a pagare, a meno che la società toscana non accetti eventuali contropartite tecniche da parte dei bianconeri così da permettere un esborso economico inferiore.

Si parla molto dell'arrivo di un esterno offensivo ma l'esigenza principale della Juventus sembrerebbe essere un regista, considerando la partenza di Pjanic direzione Barcellona. Il principale nome accostato ai bianconeri è Jorginho, mediano del Chelsea. Il nazionale italiano è cresciuto sotto la guida tecnica di Sarri a Napoli e al Chelsea e potrebbe accettare volentieri un trasferimento alla Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!